attualita' posted by

RIMBORSI AZIONISTI BPVI E VENETO BANCA: POCHI SOLDI E PURE ORA BLOCCATI

 

Siamo stati colpiti da un video Facebook di Luigi Ugone, presidente dell’Associazione Noi Credevamo nella BPVI, che denuncia come i mini rimborsi pari al 40% del 30% delle perdite subite  , cioè il 12%, una vera miseria, si è comunque interrotto dopo il pagamento di poche unità:

Si chiamano tutti gli ex soci ad attivarsi scrivendo al governo perchè , a quanto pare, dopo aver erogato qualche mini rimborso, il FIR si è bloccato e non manda più niente! Sottolineiamo che si tratta di cifre misere rispetto alle vere perdite subite: il 12% e solo pe un determinata fascia di soci, gli altri nisba, e tutto questo nonostante Di Maio, di fronte a tutti i soci, si fosse impegnato a rimborsi completi o quanto meno consistenti. Però si sa: passata la festa, gabbato lo santo.

Questi soldi , pochi, troppo pochi, sarebbero anche importanti per far sopravvivere tante aziende e famiglie economicamente colpite dal Covid-19, ma a Roma pare che non  gli interessi. Al MEF prendono comunque lo stipendio.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito