attualita' posted by

QUELLI CHE SI ILLUDONO DI RISPARMIARE SULLA PELLE DEI PROPRI SUDDITI, SPENDONO DI PIU’

 

09/01/2013 Bari, il governatore della regione Puglia e il sindaco di Bari siglano il Patto per Bari, accordo per investimenti in infrastrutture nella città di Bari, nella foto Michele Emiliano

Cari amici,

vi scrivo queste poche righe perchè non ne posso più di amministratori che si vantano di risparmiare sulla pelle dei loro concittadini, o meglio sudditi, per il modo in cui vengono trattati.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è questo teet del governatore della Puglia, Emiliano.

Questa la risposta ad un Pugliese che si lamentava per l’insufficienza dei pronti soccorsi pugliesi, non più in grado di far fronte ai bisogni dei cittadini.

Precedentemente lo stesso Governatore, o Vicerè dovremmo dire, per come tratta i suoi sudditi, si era vandato dei tagli alla sanità che l’hanno resa più “Efficiente”, con la chiusura dei piccoli ospedali e pronto soccorsi.

Peccato che, almeno fino a quando esisterà il Servizio Sanitario Nazionale, i cittadini italiani sono liberi di farsi curare dove lo ritengono più affiabile, di solito al nord. Vi riportiamo ora i dati sulla cosiddetta “Migrazione Sanitaria”, cioè dei trasferimenti dei malati verso le regioni più attrezzate e ritenute sicure, in termini economici:

Bambin Gesù è l’ospedale Bambin Gesù di Roma , in territorio Vaticano e ACISMOM sono gli ospedali dell’Ordine di Malta. Ora la Puglia ha speso 186 milioni di euro nel 2015 per le cure dei suoi concittadini fuori regione, essenzialmente in Lombardia ed Emilia Romagna! ( quotidiano sanità ) 

Questi sono i costi diretti, pensate poi all’indotto (parenti che si trasferiscono, visite etc) che viene creato da questa vera e propria migrazione. Maroni, governatore della Lombardia , dovrebbe premiare Emiliano! Per non parlare dei medici e degli infermieri del sud costretti a migrare al nord, quando possono, per lavorare.

Insomma la politica sanitaria sparagnina è geniale, perchè arricchisce gli altri. Costruire nuovi ospedali più efficienti e dare migliori cure avrebbe una ricaduta sulla Puglia pari a centinaia di milioni di euro, ma è più facile tagliare, anche sulla pelle dei concittadini, per far contenti degli standard di bilancio europei. Viva Leuropa, abbasso la Puglia

Amici pugliesi, pensateci.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog