attualita' posted by

Quella scritta che proprio nessuno riesce a vedere (di Roberto Giorgini)

Siamo alle solite, di pochi giorni fa la notizia che una scuola di Milano è stata fatta oggetto di incursioni da parte di ignoti; la scuola è stata imbrattata di colore rosso con scritte para-omofobe e un “W Salvini”.


Il classico giornalismo al soldo della regia occulta, non solo fa finta di non vedere la scritta in arabo, ma qualcuno maldestramente ne modifica lo sfondo con il programma paint perché evidentemente aveva scambiato un pene per la scritta “Akbar”.


Sono disgustato, e a pochi giorni delle parole del Presidente della Repubblica riguardo il pluralismo dell’informazione la pelle mi si accappona e non poco, perché non solo non vi è pluralismo ma il tutto è a senso unico.
Ho lavorato diversi anni in Iraq e qualche parolina diciamo che l’ho appresa, scorrendo velocemente le foto presenti su diversi siti mi accorgo subito della scritta “Allah”; ma non è una scritta qualsiasi, è scritto in arabo corretto e particolareggiato il che è suffragato dai piccoli segni che sono intorno alla scritta.
Non volendo sparare a caso e rendermi complice di quel giornalismo cieco, becero e falso, indago; il mio povero papà mi diceva sempre, prima di aprire la bocca senti sempre due, tre…quattro campane; ho sentito due mie conoscenti una Libanese e una Siriana, ambedue musulmane e non si conoscono; entrambe mi danno conferma che quella scritta è fatta da mano precisa e capace in particolar modo da una frangia molto fanatica musulmana, per via dei ricamini intorno alla scritta principale.
Allora riapro i siti speranzoso, ma tutti parlano di agguato nazifascista.
Sono sbigottito, ho la presunzione di pensare che un nazifascista almeno la svastica la sappia fare, che un italiano generico medio almeno le doppie sappia dove metterle…e il “W Salvini” proprio stona nel contesto globale della situazione.
Nessun sito fa riferimento alla scritta in arabo, se non la coscienza sporca di qualcuno che sapendo ha usato un programma per alterare alcune scritte.
Di una cosa sono felice, mi pregio di aver visto una cosa che giornalisti con CV lunghi km e km e prezzolati non hanno visto….o non hanno voluto vedere.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog