attualita' posted by

Quattro navi NATO attraccano nei porti finlandesi a garanzia del passaggio

Quattro navi da guerra della NATO provenienti da Stati Uniti, Germania e Francia sono arrivate in un porto finlandese questo fine settimana in vista delle esercitazioni congiunte previste nel Mar Baltico.

Le navi hanno attraccato nel porto di Helsinki, ha riferito l’emittente pubblica finlandese YLE. Il comandante della Marina finlandese Jussi Jasmen ha rilasciato una dichiarazione al loro arrivo: “Consideriamo queste visite come un’espressione di solidarietà, e l’interesse per la Finlandia è cresciuto significativamente negli ultimi tempi”.

I funzionari della difesa finlandese descrivono la presenza delle navi come specificamente legata alla controversa candidatura del Paese alla NATO insieme alla Svezia. Entrambi i Paesi hanno abbandonato la loro storica neutralità, citando l’invasione russa dell’Ucraina. Secondo quanto riferito, le esercitazioni navali nella regione del Baltico hanno preso il via sabato.

Descrivendo la maggiore presenza della NATO in Finlandia e nelle sue acque, un comandante militare è stato citato dai media nazionali come segue: “Secondo la Marina finlandese, l’interesse per la Finlandia è aumentato. Le visite sono un segno di sostegno alla Finlandia da quando ha chiesto l’adesione alla Nato il 18 maggio, ha detto il comandante di squadriglia Jussi Jämsén”.

“È così che la vediamo. L’interesse per la Finlandia è stato assolutamente enorme. Apprezziamo molto il fatto che queste navi visitino Helsinki”, ha dichiarato Jämsén a YLE.

Inoltre, la Finlandia ha dichiarato che aumenterà la sua partecipazione alle esercitazioni militari della NATO, in un momento in cui Mosca sta avvertendo Helsinki e Stoccolma di risposte “tecniche e militari” se entreranno nell’alleanza militare occidentale. La Finlandia è particolarmente allarmata dal Cremlino, dato che condivide un confine con la Russia lungo 810 miglia. .

Pichi giorni fa si è tenuta un’esercitazione russa con il lancio di missili ipersonici nel Mar Bianco. Ovviamente l’entrata di Helsinki nella NATO aumenta la tensione ai limiti del Circolo Polare Artico. Comunque la Turchia non ha ancora dato il proprio benestare all’entrata di Finlandia e Svezia


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal