attualita' posted by

Quali sono le prime 100 aziende, per settore e per nazione, al mondo?

 

Dopo il crollo del COVID-19, i mercati azionari globali hanno visto una forte ripresa. Le 100 più grandi aziende del mondo valevano la cifra record di 31,7 trilioni di dollari al 31 marzo 2021, con un aumento del 48% anno su anno. A titolo di confronto, il PIL combinato di Stati Uniti e Cina è stato di 35,7 trilioni di dollari nel 2020.

Nel grafico di oggi, Jenna Ross di Visual Capitalist utilizza i dati di PwC per mostrare le più grandi aziende del mondo per capitalizzazione di mercato, nonché i paesi e i settori da cui provengono.

PwC ha classificato le più grandi società quotate in borsa in base alla loro capitalizzazione di mercato in dollari USA. Vale anche la pena notare che la classificazione del settore si basa sul benchmark FTSE Russell Industry Classification e la posizione di un’azienda si basa su dove si trova la sua sede.

All’interno della classifica, c’era un’ampia disparità di valore. Apple valeva oltre 2 trilioni di dollari, più di 16 volte quella di Anheuser-Busch (AB InBev), che ha conquistato il 100° posto a 128 miliardi di dollari.

In totale, 59 società avevano sede negli Stati Uniti, costituendo il 65% della capitalizzazione di mercato totale delle prime 100. La Cina e le sue regioni erano la seconda località più comune per le sedi delle società, con 14 società nell’elenco.

Quali sono alcuni dei cambiamenti notevoli delle più grandi aziende del mondo rispetto alla classifica dello scorso anno?

La capitalizzazione di mercato di Tesla è aumentata di un incredibile 565%, rendendo temporaneamente Elon Musk la persona più ricca del mondo. La piattaforma di consegna di cibo Meituan e PayPal hanno beneficiato della crescente popolarità dell’e-commerce con le loro capitalizzazioni di mercato in crescita rispettivamente del 221% e del 151%.

Anche le società tecnologiche TSMC e ASML Holdings sono state tra i primi 10 in crescita, grazie alla carenza di chip semiconduttori e alla crescente domanda.

Quindi il 2020 ha portato ad una crescita delle società c collegate alle nuove tecnologie o a fattori che hanno avuto una spinta durante il lockdown. Inoltre appare evidente una grossa prevalenza delle società US seguite da quelle cinesi, altre stati come l’Irlanda sono presenti solo perché sedi di comodo di carattere fiscale. Perfino la Germania è secondaria in tutto questo discorso.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal