attualita' posted by

Qual’è la reale minaccia militare della Corea del Nord ?

kju

Ad agosto vi è stata una nuova escalation militare fra le due Coree, culminata con uno scambio di colpi di artiglieria , ma terminata con un accordo di de- escalation che ha riportato allo status quo ante. Però il regime di Pyongyang rimane uno dei più imprevedibili al mondo, per cui ci si può porre la domanda: qual’è la reale minaccia militare della Corea del Nord nei confronti dei suoi vicini?

Apparentemente la Corena di Kim Jong un ha una forza militare impressionante, ma si tratta di mezzi obsoleti, molti risalenti agli anni ’60 del secolo scorso. I militari sudcoreani ed americani hanno pochi dubbi sulla loro capacità di chiudere la partita militare con il nord in un tempo relativamente breve, anche considerando che , per le recenti frizioni diplomatiche di Kim Jong un con Pechino , l’aiuto del potente vicino non è assolutamente sicuro: possiamo notare che alla sfilata per la festa della vittoria il Leader nordcoreano non era presente.

Dal punto di vista delle forze armate convenzionali non ci sarebbe molta storia, anche senza l’intervento diretto USA: la Corea del Sud è un gigante tecnologico ed industriale, con un esercito moderno ed un’aviazione all’avanguardia. Perfino demograficamente ha quasi il doppio degli abitanti.

Però la Corea del Nord ha almeno 4 armi di distruzione di massa e di rappresaglia che potrebbero minacciare la popolazione civile per il breve tempo della sua resistenza militare:

a) Bombe nucleari “Sporche”. Il Nord Corea potrebbe utilizzare bombe “Sporche”, cioè armi convenzionali arricchite con materiale radioattivo, anche portandole all’interno del territorio Sud Coreano tramite tunnel che attraversano la zona demilitarizzata e di cui si hanno avute notizie dai servizi segreti. Oppure semplicemente potrebbe caricare materiale radioattivo su un missile a corto raggio.

bomba sporca

b) Armi batteriologiche e chimiche. Il regime di Pyongyang non si è mai fatto troppi scrupoli relativamente allo sviluppo ed alla sperimentazione di armi chimiche e batteriologiche. Diversi gigabyte di informazioni portate in Finlandia da un disertore hanno mostrato come Kim Jong un ed i suoi predecessori non si sono fatti nessun problema nello sperimentare . Diverse fabbriche, sotto la copertura della produzione di fertilizzanti ed antiparassitari, in realtà hanno una doppia funzione oppure sono dedicate alla produzione camuffata di armi. Si sa che il Nord Corea ha gas nervini, antrace ad uso militare, vaiolo e febbre emorragica. Visti gli effetti della recente epidemia di MERS in Sud Corea, queste sono senza dubbio le armi più letali.

KBW

Kim Jong un visita un impianto dell’istituto di biologia sospettato per avere un doppio uso. 

c) Armi nucleari strategiche lanciabili contro gli USA. Sappiamo che la Corea del Nord ha sviluppato diverse testate nucleari, ed il missile strategico KN-08 potrebbe raggiungere gli USA. Sarebbe un attacco limitato , a cui la difesa missilistica USA potrebbe fare fronte.

kn08

KN-08

d) Artiglieria ordinaria. La Corea del nord ha almeno 10 mila pezzi di artiglieria convenzionale e numerosissime batterie di missili convenzionali tattici. Queste semplici armi potrebbero essere molto efficaci nell’attaccare il popoloso sud Corea.

nka

A queste armi di distruzione di massa si possono accompagnare poi due armi tattiche che si potrebbero rivelare estremamente efficaci per un breve periodo.

romeo class

  1. Sottomarini. Il Nord Corea ha oltre 70 sottomarini, quasi tutti vecchi diesel sovietici classe Romeo o sommergibili per infiltrazione. Bisogna dire che però un  diesel, almeno localmente è difficilmente intercettabile, in quanto molto silenzioso in immersione, e quindi potrebbe costituire una minaccia efficace per azioni contro naviglio civile o militare nei mari circostanti
  2. Cyberwarfare. La Corea del nord ha un reparto speciale privilegiato ed estremamente e preparato specializzato nella guerra informatica. Una prova vi è stata nell’attacco alla Sony in occasione dell’uscita del film “L’Intervista”.

La Corea del Nord sarebbe un paese in grado di infliggere perdite umane notevoli, anche se per un tempo limitato. Questo consiglia un’atteggiamento quindi cauto, anche se una escalation può sempre essere dietro l’angolo

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog