attualita' posted by

Putin incontra gli imprenditori italiani (per far capire che la guerra non serve)

In mezzo alla crisi Ucraina, almeno una piccola, buona notizia. Come  ci annuncia Ria Novosti, il 26 gennaio il presidente russo Vladimir Putin terrà un incontro in videoconferenza con i vertici delle principali aziende italiane per discutere di commercio e investimenti, riferisce il servizio stampa del Cremlino.
Il 26 gennaio il presidente russo Vladimir Putin incontrerà in videoconferenza i vertici delle principali aziende italiane. Si prevede di discutere i temi di attualità della cooperazione commerciale, economica e di investimento tra Russia e Italia, nonché le prospettive di ulteriore ampliamento dei legami commerciali tra imprenditori dei due paesi, con particolare attenzione alle opportunità di sviluppo della cooperazione nei settori dell’energia, dell’industria, della finanza e delle tecnologie ambientali”. 

Per carità, sarò un incontro programmato da tempo, ma è particolare che avvenga  questa teleconferenza che parla di commercio, di investimenti, di import export e di pace, proprio in questo momento. Del resto l’Italia è un paese esportatore di beni industriali leggeri e meccanica e importatore di energia, la Russia importa meccanica fine e prodotti di consumo ed esporta energia. Normalmente saremmo ottimi partner commerciali, se non ci fosse la politica di mezzo. L’Italia, apposta per la mancanza di confini, di contrasti economici e  di ambizioni militari, potrebbe essere un ottimo mediatore fra blocco anglosassone/NATO e Russia. il problema è che manchiamo di figure in grado di proporsi in quella posizione, tranne il maturo Berlusconi, e che, soprattutto, la nostra politica è ormai invischiata nel pasticcio europeo, che ha sopito e cancellato buona parte delle nostre capacità diplomatiche. Se fossimo uno stato  ancora degno di queste parole, come avveniva sino agli anni novanta, potremmo aspirare a questo ruolo. In questo momento no, ma chissà, magari, in futuro, qualcuno avrà il coraggio di fare veramente gli interessi degli italiani.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal