attualita' posted by

PRODUZIONE MONDIALE DI ACCIAIO DAL 1816 A OGGI. Guardate la posizione dell’Italia nella storia

In un momento in cui si parla del futuro di ILVA, della produzione italiana ed europea di acciaio nell’era del Green New Deal, può essere utile analizzare in una prospettiva storica la produzione dell’acciaio e del ferro  mondiale a parte dal 1816 , cioè dagli albori dell’industrializzazione.

Ovviamente inizieremo con una forte prevalenza della produzione inglese, per terminare con una prevalenza di quella cinese. Però vediamo tre singoli momenti importanti nella storia.

La posizione prima della prima guerra mondiale :

L’Italia nel 1914 produceva un quindicesimo dell’acciaio tedesco, un venticinquesimo di quello USA.

Vediamo la situazione nel 1939, prima della seconda guerra mondiale:

Il distacco della produzione d’acciaio italiana rispetto a quella degli altri belligeranti era enorme nella prima guerra completamente moderna della storia, che, fin dall’inizio, era basata sui mezzi corazzati, sui camion, sugli aerei, insomma su acciaio, ferro, leghe leggere. In questo grafico è mostrato il colossale errore di Mussolini ed il grado di arretratezza non colmabile del nostro sistema industriale.

Vediamo il 1995, prima dell’entrata nell’euro:

La differenza fra la produzione di acciaio italiana e quella di altri colossi, pur presente, era notevolmente ridotta, soprattutto rispetto agli altri paesi europei.

Comunque, se volete vedere tutta la storia della produzione nel tempo di ferro ed acciaio, ecco a voi il video completo.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal