attualita' posted by

PREPARATEVI AD UN CAMBIAMENTO STORICO NEI SISTEMI FISCALI CON L’AMMINISTRAZIONE TRUMP

 

 

 

 

Un elemento della politica di Donald Trump potrebbe portare ad una vera rivoluzione nel sistema fiscale Statunitense, nella loro politica commerciale, nei saldi di bilancia commerciale USA e nei rapporti commerciale.

 

Questa iniziativa si chiama “Border tax proposal”, e può essere riassunta in questi semplici punti:

  • tutte le importazioni sono tassate con la stessa aliquota prevista per le imposte dei redditi delle società americane (nella proposta Trump  il 20%)
  • tutte le esportazioni permetteranno di godere del reddito al netto di qualsiasi imposta.

Cosa provocherebbe l’applicazione in questi termini di questa politica :

  • tutte le importazioni diventerebbero del 20% più care;
  • tutte le esportazioni verrebbero a costare il 12% in meno circa, cioè della percentuale di minori imposta da pagare sull’utile;

Si avrebbero due effetti dal punto di vista macroeconomico:

  1. una spinta di carattere inflazionistico, per l’aumento dei prezzi delle importazioni, almeno sino al punto in cui queste produzione importate non fossero sostituite da produzioni o succedanei di produzione USA.
  2. Una forte spinta verso il riequilibrio della bilancia commerciale, con evidenti ricadute sulla quotazione del dollaro.

Vediamo questa immagine di zerohedge per comprenderne l’impatto sul bilancio delle partite correnti.

Dato che il prezzo INTERNO delle importazioni esploderebbe ci sarebbe l’effetto comparabile ad una svalutazione del 15% ……….. solo che non ci sarebbe nessuna svalutazione. Anzi, il riequilibrio del bilancio delle partite correnti e della bilancia commerciale comporterebbe un rafforzamento del dollaro ! Praticamente si avrebbero due effetti opposti.

Questa politica verrebbe però a risvegliare le attenzioni del WTO, la Word Trade Organization, che potrebbe considerarlo come imposizione di dazi in violazione degli accordi internazionali, almeno in questa forma. Sarebbe più accettabile proposto come forma di lotta all’elusione fiscale ed al fiorire della concorrenza scorretta, come , ad esempio, quella irlandese.

In un successivo articolo analizzeremo le conseguenze di una eventuale applicazione di quest’idea per l’economia italiana.

Grazie a tutti

Seleziona lista (o più di una):

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog