attualita' posted by

PICCOLI CONSIGLI AL GOVERNO E ALLE AUTORITÀ MONETARIE di Nino Galloni.

Uno spread stabilmente elevato, dicono le autorità, danneggia il risparmio. È vero se i risparmiatori non si adeguano: con tassi di interesse crescenti o elevati sulle obbligazioni pubbliche, devono vendere azioni e comperare obbligazioni.
Questo metterà in crisi le borse e le banche quotate; allora le banche devono comprare i titoli di Stato, ma tutto dipende dal collegamento tra spread e tasso di interesse.
Infatti, se gli operatori comprano i titoli pubblici a tassi decrescenti, nessuno si fa male.
Invece si pretende di adeguare i tassi allo spread (è qui l’errore); è interesse delle banche tenere bassi i tassi (così i loro titoli non si deprezzano in borsa: ma è lo stesso per tutti gli azionisti).
Mi sembra che governo e autorità monetarie sottovalutino questi aspetti perché non vedono i fenomeni finanziari nel loro complesso, ma in modo parcellizzato.
Nino Galloni

Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog