attualita' posted by

PERQUISITA LA BORSA TEDESCA PER IL MEGA SCANDALO FISCALE CUM-EX

 

 

Il mega scandalo fiscale CUM-EX che con oltre 10 miliardi di evasione viene a colpire il sistema finanziario tedesco ha portato alla perquisizione oggi (27 agosto) della Polizia nella sede della Deutsche Borse a Eschborn, vicino a Francoforte per l’acquisizione di dati rilevanti rispetto ai passaggi illeciti azionari che erano alla base dell’evasione.

Per semplificare, in cosa consiste questo enorme ruberia fiscale? D’accordo con diversi istituti di credito i detentori di titoli azionari ne trasferivano la proprietà a soggetti compiacenti all’estero a cavallo dello stacco delle cedole degli utili. In questo modo decine di miliardi di profitti aziendali diventavano non imponibili e restavano all’estero. L’operazione non sarebbe stata possibile senza la partecipazione di diversi soggetti compiacenti, fra cui alcuni istituti bancari accusati di aver organizzato la macchinazione Si tratta di un fondo e di una partecipata della Hamburger Privatbankgruppe MM Warburg, a sua volta filiale della BNY Mellon di New York, di una controllata tedesca del  Société Générale, e della Hamburg Hansainvest. Comunque nessuna di queste operazioni sarebbe stata possibile senza la partecipazione diretta di almeno un dipendente del gruppo Clearstream, che svolge le attività fiduciarie mobiliare per contro della Borsa tedesca e gestisce almeno 100 milioni di operazioni all’anno. Clearstream gestisce e controlla i flussi azionari per conto di Deutsche Borse, un po’ come faceva un tempo Monte Titoli, per cui non sarebbe stato possibile nascondere questi movimenti sospetti senza qualcuno interno. Le perquisizioni hanno quindi, si ritiene, la finalità di identificare questo o questi personaggi.

Quando si parla di evasione in Italia andiamo alla ricerca di chi non ha emesso lo scontrino o che ha incassato 50 euro in nero, quando le vere evasioni sono queste, aiutate dal sistema bancario internazionale e su scala globale. La globalizzazione finanziaria ed il denaro elettronico non solo non hanno fermato l’evasione, ma l’hanno proiettata in una scala mai vista prima.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi