attualita' posted by

Perchè non c’è la coda dei giudici per gli scandali di Zingaretti e

Ci sono voluti 3 mesi perchè qualcuno iniziasse ad indagare sugli scandali legati al COVID-19 di Zingaretti nel Lazio e De Luca in Campania? Sul secondo solo ora si inizia ad indagare, nonostante il contratto sia stato concluso a marzo, dal 17 al 19, per la realizzazione di tre strutture modulari anti-covid, per 18 milioni, poi rimaste inutilizzate, (per fortuna, non è questo il problema..).

L’indagine coinvolge Corrado Cuccurullo, il manager numero uno della centrale di spesa sanitaria in Campania ed il consigliere regionale Luca Cascone, che avrebbe curato i contatti con la ditta di Padova che si è aggiudicata il contratto. Il problema, secondo gli inquirenti, è che la gara fosse molto, troppo, mirata e quindi fatta per escludere tutti i partecipanti, tranne la ditta aggiudicataria. Sarà vero? Sicuramente ci sono altre ditte che offrono soluzioni per camere sterili modulari, e, del resto , ci sono voluti ben 5 esposti prima che si muovesse la magistratura. Come mai tutta questa cautela della magistratura e , soprattutto, dei Mass Media. I giornali erano pronti a fare a pezzi Fontana per i camici regalati, e si sono dimenticati di De Luca sino all’ultimo secondo.

Poi ci sarebbe la questione delle mascherine della regione Lazio, per cui sono stati versati 11 milioni di acconto e che non sono mai arrivate. Soldi che la Eco.Tech non ha ancora restituito e che sono al centro di polemiche fortissime che coinvolgono il presidente delle regione e leader del PD, Zingaretti, ma che non hanno ancora avuto nessun riscontro in indagini, almeno conoscitive, della magistratura. Eppure sono in gioco diversi milioni di euro e, ancora peggio di quanto accaduto in Campania, non è stato consegnato nulla.

Che la magistratura sia cieca da un occhio si sapeva, ma ora la questione sta diventando anche troppo pesante, Una delle prime mosse del popolo dovrebbe essere quella di far aprire gli occhi ai giudici.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed