attualita' posted by

PERCHE’ LA POLITICA PIU’ RILASSATA DELLA FED NON HA AIUTATO LE VALUTE DEI PAESI EMERGENTI

 

 

Il cambiamento di rotta dal punto di vista monetario di Powell a fine 2018 poteva nnon solo avere effetto negli USA, ma anche sulle valute dei paesi in via di sviluppo, soprattutto sud americani. Prendiamo ad esempio il Real brasiliano:

Lo stesso percorso e discorso si potrebbe fare per il Peso argentino ed anche per molte altre valute di paesi nella stessa condiizione. Perchè la politica più rilassata di Powell, e quindi la maggiore liquidità disponibile non si è tradotta in un una ripresa di queste valute

L’economista Alina Ribikova viene a darcene una spiegazione piuttosto chiara con questo grafico che vi spiegheremo, e che per il Brasile viene a raccogliere il valore dei portafogli degli investitori esteri in Real Brasiliani.

La spiegazione può provenire dal portafoglio dei non residenti per vedere quanto sia stato l’afflusso o il deflusso del denaro speculativo nel sistema brasiliano  In rosso  l’afflusso- deflusso di capitali reali, in blu le variazioni di valore dovute all’andamento dei corsi ed in nero le variazione complessive del valore del portafoglio dei non residenti. Vediamo come durante il 2018 il deflusso del capitale estero dal Brasile, indicato dalle linee rosse, sia comunque stato molto limitato. In realtà pochi hanno chiuso le proprie posizioni in Real nella prima metà del 2018, quando la crisi dei paesi emergenti si è fatta forte, per cui non c’è  un deflusso al cambiamento della politica monetaria della FED. Quindi, non essendoci stata fuga di capitali prima, non può esserci afflusso dopo, ma si va avanti con il carry trade, come prima. Tranne future grosse iniezioni di liquidità o cambiamenti di scenario non ci saranno rivalutazioni a breve.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi