attualita' posted by

Perchè la Cina prosegue con la devastante politica Covid-zero? Interessi di famiglia?

 

la politica Covid-zero della Cina è così poco efficace, e così dannosa che, effettivamente ci si chiede come mai venga ancora perseguita, anzi sia comunque centrale nelle strategie del PCC e del presidente Xi Jinping. Eppure è una strategia che, applicata a Shanghai, ha portato il paese ad un rallentamento tale da poter parlare di recessione.

Secondo Jennifer Zeng, una giornalista d’assalto e dissidente cinese, la ragione è molto sottile. Sinovac è uno dei principali produttori cinesi di vaccini, con una storia lunghissima che risale all’epoca di Deng Xiaoping. Secondo Zeng si è creato un  legame diretto famigliare che lega la discendenza famigliare dei fondatori di Sinovac e il nipote di Xi Jinping, Qi (o Xi) Mingzheng. questo legame famigliare sarebbe stato consolidato attraverso un matrimonio segreto concluso fra le due famiglie nel 2020.

Quindi l’interesse nel perseguire con le campagne Covid-Zero, comprensive di grandi campagna vaccinali con sieri che, fra l’altro , si dimostrano inefficaci contro le nuove varianti, non sarebbe altro che un modo per favorire un ramo della famiglie che, fra l’altro, gode di un accordo segreto con Xi.

Se volete vedere il video completo lo trovate a questo link. 

Purtroppo non possiamo verificare la notizia, ma di solito la Zang è piuttosto ben informata.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal