attualita' posted by

Per la sicurezza dell’Alta velocità c’è il ‘treno diagnostico’. E per le altre reti? DIA.MAN.TE MONITORA E SEGNALA ANOMALIE IN TEMPO REALE

25/01/18 su OFCS di Eleonora Spadaro.

L‘incidente ferroviario di Pioltello sarebbe stato causato da un ‘cedimento strutturale’. Le indagini sono ancora in corso, ma intanto da quello che emerge le cause sarebbero da ricercare nel funzionamento di alcune strutture.

Per l’Alta velocità esiste il ‘treno diagnostico’

Eppure, per le linee ad Alta velocità della rete italiana, sono previste diagnosi periodiche effettuate con l’utilizzo di un convoglio dedicato, il Dia.Man.Te, acronimo di Diagnostica e Manutenzione Tecnologica). Si tratta di un treno diagnostico attrezzato con sofisticate apparecchiature in grado di riscontrare la benché minima anomalia sulle tratte in esame e richiedere, in tempo reale, l’intervento di squadre di tecnici per ovviare a guasti o cedimenti delle rotte ferroviarie. Sono in tutto 5 i convogli utilizzati sino dalla fine degli anni ’90 dalla rete ferroviaria italiana per il monitoraggio delle linee. Lettura integrale articolo:

Per la sicurezza dell’Alta velocità c’è il ‘treno diagnostico’. E per le altre reti?


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog