attualita' posted by

Orban dichiara lo stato di emergenza

Qualche ora dopo aver preso il controllo dell’Ungheria, facendo approvare un emendamento costituzionale che permette al suo governo di governare per decreto quando scoppia una guerra in un Paese vicino, il Primo Ministro Viktor Orban ha dichiarato lo stato di emergenza per motivi bellici.

Secondo Bloomberg, il Parlamento ha approvato martedì lo stato di emergenza che entrerà in vigore a mezzanotte. Questo darà al governo di Orban “spazio di manovra e la capacità di reagire immediatamente” alla guerra in corso nella vicina Ucraina, ha dichiarato Orban in un video messaggio su Facebook.

Bloomberg, naturalmente, la dipinge come una vittoria per “il portabandiera dei nazionalisti di tutto il mondo”, un fatto negativo, vista la posizione dei Orban sullo scacchiere europeo. .

La mossa arriva dopo che la settimana scorsa Orban ha detto ai partecipanti del CPAC a Budapest, assemblea della destra statunitense, che comprendeva un videomessaggio dell’ex presidente Donald Trump, che la ricetta per esercitare il pieno potere su una nazione richiede la costruzione di propri media e istituzioni. E, soprattutto, abbandonare le norme politiche consolidate per “giocare con le proprie regole”. Trump ha elogiato l’attività politica di Orban.

“Abbiamo bisogno di manovre e della capacità di agire immediatamente”, ha dichiarato Orban dopo il giuramento dei suoi ministri. Lo stato d’emergenza, che ha dichiarato di aver proclamato a causa dell’attacco della Russia contro la vicina Ucraina, gli consentirà di utilizzare “tutti gli strumenti” dello Stato.

Mercoledì l’Ungheria annuncerà le prime misure previste dal nuovo stato di emergenza, per il quale Orban ha iniziato a gettare le basi già prima della cerimonia di giuramento del suo gabinetto, martedì. Oltre a modificare la costituzione per utilizzare i suoi nuovi poteri di emergenza, il leader 58enne ha affidato al suo capo di gabinetto la supervisione dei servizi di intelligence del Paese. Comunque riteniamo che Orban utilizzerà i suoi poteri anche per cercare di risolvere i complicati problemi di approvvigionamento energetico per una nazione senza accesso al mare e che dipende, in questo momento, quasi esclusivamente dalla Russia.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal