attualita' posted by

Nuovo scontro Cina – Taiwan ed USA. Biden cercherà di usarlo per uso interno?

 

Un nuovo livello di scontro diplomatico – militare si sta sviluppando fra la Cina da un lato e Taiwna-USa dall’altro.

Come tutti gli scontri che rischiano di sfuggire di mano anche questo nasce su un elemento apparentemente banale: la modifica della denominazione della rappresentanza diplomatica dell’isola da “Rappresentanza economico- culturale di Taipei negli USA” a “Rappresentanza di Taiwan negli USA“. Un cambio che, in realtà, non fa altro che avvicinare la definizione alla realtà, ma che per la Cina Comunista è una vera e propria provocazione: infatti per Pechino esiste solo una Cina, quella comunista, e Taiwan non è altro che una “Provincia ribelle” in attesa di essere riportata sotto il controllo centrale.

Le reazioni di Pechino  non si sono fatte attendere e sono partite minacce di ritorsioni di tutti i tipi:

  • diplomatiche, con il ritiro dell’ambasciatore da Washington;
  • economiche, con la fine dello status privilegiato  Taiwan e l’imposizione di sanzioni economiche;
  • militare, con l’inizio di pattugliamenti sopra il territorio stesso di Taiwan.

Ovviamente le misure più pericolose sono quelle economiche e militari: i due terzi del commercio di Taiwan sono nei confronti di Hong Kong e Cina, e questo mette l’isola – stato in una situazione delicata. Nello stesso tempo le esportazioni tecnologiche di Taiwan sono necessarie per l’industria cinese, e basta fare un nome: TSMC, il colosso dei microchip. Le sanzioni militari sono pericolose perché aprono la strada a una escalation militare: infatti cosa succederebbe se le difese antiaeree nazionaliste abbattessero un caccia di Pechino?

La mossa prospettata da Taipei non avverrebbe senza lo specifico appoggio di Washington. La mia personale sensazione è che questa crisi sia creata ad hoc per distrarre l’opinione pubblica dal disastro Afgano e dai problemi interni, tanto più che la pubblica opinione USA è favorevole a un intervento anche militare al fianco di Taipei. Questo rende tutto il gioco ancora più pericoloso.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal