attualita' posted by

NSO: ma quanto vale la società degli spioni? Valutazioni da zero a … 2,3 miliardi

 

Il mondo della finanza potrebbe avere come motto “Così è, se vi pare”, perchè il valore di ogni società non quotata è basato sulla carta della società che lo calcola. Prendiamo il caso NSO, la società che creò il software di cyber-spionaggio Pegasus. EY, la società di contabilità delle Big Four, ha valutato la società specializzata israeliana a 2,3 miliardi di dollari all’inizio del 2021. Pochi mesi dopo  la società ha avuto bisogno c di finanziamenti d’emergenza in una situazione di crisi di liquidità. Complimenti per la valutazione. 

La valutazione di EY, più del doppio di quella che NSO aveva ricevuto due anni prima ed era  stata fatta dagli analisti dell’ufficio lussemburghese della società nel luglio dello scorso anno, secondo i documenti visionati dal Financial Times. La stima del valore d’impresa di NSO è stata fatta senza visitare la società o verificare le informazioni fornite agli analisti, solo sulla carta. Per quello che ne sapeva EY la società poteva anche essere una scatola di cartone.

Al contrario, Berkeley Research Group (BRG), una società di consulenza che rappresenta il fondo Novalpina Capitalm, che ha in proprietà NSO, ha dichiarato all’inizio dell’anno che il capitale della società era “privo di valore”. Nell’ottobre 2021, BRG avrebbe concesso un prestito d’emergenza di 10 milioni di dollari a una società sorella di NSO per aiutarla a far fronte alle spese.

La valutazione di EY era anche molto più alta di quella che un potenziale acquirente senza nome aveva offerto solo poche settimane prima, quando aveva proposto di prendere una quota di minoranza in un accordo che valutava NSO a 1,6 miliardi di dollari, compresi 500 milioni di dollari di debito. Questa cifra è stata presentata agli investitori di NSO in una riunione del 2021 luglio 2021.

La valutazione di EY è stata fatta mentre le notizie sull’abuso dell’arma informatica Pegasus di NSO contro attivisti e giornalisti rimbalzavano in tutto il mondo, per cui ovviamente vi era da attendersi delle ricadute sull’attività della società.  Nello stesso periodo, il fondo proprietario di NSO era dilaniato da lotte intestine,  e il produttore di spyware veniva citato in giudizio da Meta, gruppo madre di Facebook, per aver violato la sua piattaforma di messaggistica sicura WhatsApp.

Banchieri d’investimento e funzionari della difesa stanno ora cercando di valutare nuovamente il valore dell’azienda, nell’ambito di un potenziale accordo per lo scorporo delle attività principali di NSO a L3Harris, un appaltatore della difesa statunitense. La vendita è stata pensata per evitare una lista nera del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti nel novembre 2021, che ha ulteriormente danneggiato la reputazione e le operazioni dell’azienda. In realtà, diventando parzialmente americana, NSO non diventerebbe più “Buona”, ma semplicemente spierebbe per chi decide la lista dei buoni e dei cattivi.

In un rapporto di 132 pagine che valutava NSO e le altre società di proprietà del gruppo di private equity Novalpina Capital, EY ha descritto NSO come un “leader di mercato”, anche se i suoi ricavi erano diminuiti del 17% nel 2020, mentre i suoi concorrenti erano cresciuti in modo sano.

Mesi dopo, Berkeley Research Group, incaricato di liquidare il fondo di private equity, è giunto alla conclusione che il capitale di NSO – un tempo gioiello dell’industria israeliana dell’esportazione della sorveglianza – valeva zero.

Tutto ciò è bellissimo: EY, una delle famose “Quattro sorelle” valuta una società due miliardi e dopo pochi mesi la società sta per fallire e vale zero. Però voi fidatevi delle loro revisioni.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal