attualita' posted by

“Non finiremo l’evacuazione per il 31 agosto, ma neanche per l’11 settembre”

 

Due rappresentanti del congresso USA, un democratico, Seth Moulton, e un repubblicano, Peter Meijer, entrambi ex militari e ancora in età per potersi permettere dei viaggi faticosi, si sono permessi di prendere un aereo da trasporto e di giungere inattesi, e non benvenuti dai comandi, a Kabul. qui hanno visto quanto tragica sia la situazione, quanto difficile sia il lavoro dei militari rimasti e quanto impossibile sia la situazione sul campo, soprattutto se si vuole terminare l’evacuazione entro il 31 agosto. I comandi dell’esercito sono stati “Estremamente inutili” nell’assistere il viaggio, segno che non vogliono far vedere come effettivamente stiano andando le cose.

Ecco il comunicato che i parlamentari hanno successivamente emesso e pubblicato, in questo caso, da Seth Moulton

Oggi con @RepMeijer ho visitato l’aeroporto di Kabul per supervisionare l’evacuazione.

Assistere ai nostri giovani marine e soldati ai cancelli,  gestire  una confluenza di umanità così cruda e viscerale come il mondo ha mai visto, è stato indescrivibile.

È un promemoria del perché i valori dell’America, quando siamo all’altezza di loro, sono importanti per le persone di tutto il mondo.

Non ho mai parlato con più funzionari pubblici, dai marine ai funzionari del Dipartimento di Stato più esperti, che sono venuti alle lacrime descrivendo il loro lavoro.

Il mondo non ha mai visto niente di simile a quello che sta facendo l’America a Kabul questa settimana, profondamente tragico e altamente eroico. Paura e disperazione al loro peggio; speranza e umanità al loro meglio.

Abbiamo fatto questa visita in segreto per ridurre i rischi e l’impatto sulla missione e abbiamo insistito per partire con un aereo non pieno, in un posto designato per l’equipaggio in modo da non prendere posto da qualcun altro.

Washington dovrebbe vergognarsi della posizione in cui mettiamo i nostri membri delle forze armate, che rappresentano il meglio dell’America. Questi uomini e queste donne sono stati maltrattati e stanno ancora agendo con forza. La loro empatia e dedizione al dovere sono davvero stimolanti.

Gli atti di eroismo e altruismo a cui abbiamo assistito all’HKIA rendono l’America orgogliosa.

Abbiamo iniziato  questa visita volendo, come la maggior parte dei veterani, spingere il presidente a prorogare la scadenza del 31 agosto. Dopo aver parlato con i comandanti a terra e aver visto la situazione qui, è ovvio che, poiché abbiamo iniziato l’evacuazione così tardi, non importa quello che facciamo.

Non faremo uscire tutti in tempo, nemmeno entro l’11 settembre. Purtroppo e frustrante, far uscire la nostra gente dipende dal mantenimento dell’attuale e bizzarra relazione con i talebani.

Nei prossimi giorni avremo altro da condividere con i nostri colleghi e il popolo americano su ciò che abbiamo appreso, ma dopo aver incontrato Marines, soldati e funzionari dedicati del Dipartimento di Stato sul campo, vogliamo che il mondo sappia prima di tutto che noi non sono mai stato più orgoglioso di essere americani.

Naturalmente invece Biden vuole cessare tutte le operazioni alle ore 5 di martedì prossimo (East Coast) e chi è sul campo sa che migliaia , o decine di migliaia, di persone verranno abbandonate nelle mani dei talebani. Però questo a lui ed alla Harris non interessa un bel fico secco. Anche i paesi del G7 han chiesto di posticipare la data, a senza nessun effetto…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal