analisi e studi posted by

“Neoliberismo e manipolazione di massa”, il primo libro di Ilaria Bifarini


Un libro di economia per non economisti o un trattato di sociologia per chi si occupa di economia? Entrambi, ma non solo.

Neoliberismo e manipolazione di massa. Storia di una bocconiana redenta”, il mio primo libro, segue un approccio multidisciplinare per spiegare un fenomeno, il neoliberismo, di cui mi sono occupata di frequente in questo blog. Come ho spesso evidenziato, sulle orme dell’ottimo Luciano Gallino, non si tratta semplicemente di una corrente economica ma piuttosto di una teoria immanente, che abbraccia ogni aspetto della struttura sociale contemporanea, forte di una cattura cognitiva e di un apparato di propaganda senza eguali nella storia.

Partendo da un’introduzione di carattere sociologico, il testo conduce il lettore in un percorso di disvelamento degli inganni del neoliberismo che, proprio perché multiforme e in grado di permeare ogni settore, sfugge alle caratterizzazioni ed è difficilmente identificabile.

Da Le Bon a Freud, passando per Hayek e Friedman, il libro analizza il processo che ha portato all’affermarsi di quello che può essere definito a tutti gli effetti il dominio delle élite sulle masse perpetrato con una maschera di finta democrazia.

Buona lettura!

 

 

 

“Neoliberismo e manipolazione di massa”

Storia di una bocconiana redenta. 

di Ilaria Bifarini

Prefazione: Nino Galloni

Copertina: Marione

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog