attualita' posted by

Navi militari iraniane fin nel Mar Baltico! ( .. e la Germania ?)

 

All’inizio dell’estate un’ondata di notizie allarmistiche suggeriva che un paio di navi da guerra iraniane che avevano recentemente doppiato il Capo di Buona Speranza in Africa erano destinate ad attraversare l’Atlantico verso il Venezuela. Dopo i precedenti tentativi degli Stati Uniti di contrastare la cooperazione iraniano-venezuelana, che includeva casi di sequestro di carburante da parte degli Stati Uniti per il governo di Maduro, rimaneva la domanda se l’amministrazione Biden avrebbe agito.

Tuttavia, la destinazione prevista delle navi si è rivelata del tutto infondata, soprattutto perché nelle ultime settimane si sono dirette verso nord lungo la costa occidentale dell’Africa. Le forze armate danesi pubblicano ora allarmate le immagini  delle due navi iraniane che attraversano il mar baltico dirette in Russia.

La CNN conferma anche che “Due navi iraniane che una volta sembravano essere dirette in Venezuela sono ora nel Mar Baltico in avvicinamento alla città russa di San Pietroburgo, secondo MarineTraffic, un sito web che tiene traccia delle navi”.

Una delle navi è la più grande nave militare iraniana, l’IRINS Makran, lunga 228 metri (748 piedi), considerata una “base militare galleggiante” – prodotta a livello nazionale dopo essere stata convertita da una petroliera – ed è in grado di trasportare elicotteri, piccoli sottomarini e lanciamissili.

È scortato dal nuovo cacciatorpediniere iraniano Sahand, ed entrambi sono stati fotografati dalla Royal Danish Air Force in crociera vicino all’isola danese di Bornholm, che si trova appena a sud della Svezia e a nord-est della Germania.

“Si prevede che stiano andando alla parata navale annuale a San Pietroburgo”, ha dichiarato su Twitter l’esercito danese.

Il ministero della Difesa russo aveva in precedenza invitato la partecipazione della marina iraniana a una parata militare a San Pietroburgo. La parata navale si svolgerà domenica e dovrebbe includere oltre 50 navi, alcune delle quali provenienti da alleati stranieri della Russia.

L’isola di Bornholm in Danimarca
Analisti militari hanno osservato sette navi da attacco rapido iraniane attaccate al ponte del Makran, che sono tipicamente schierate dalle forze d’élite del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC). Probabilmente ci sono membri dell’IRGC a bordo del Makran, dato che parte della sua capacità è il rapido dispiegamento di forze speciali iraniane in qualsiasi parte del mondo. quindi in mezzo di un’area che, teoricamente, sarebbe sotto controllo NATO ci si trova una bella nave iraniana. Nel frattempo un membro NATO, la Germania, fa di tutto per normalizzare i rapporti con l’Iran…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal