attualita' posted by

MÜNCHAU: PER LA GRECIA MOLTO MEGLIO USCIRE CHE ACCETTARE IL PIANO

ToikaVociDallaStrada

 

L’editoriale di oggi di Wolfgang Münchau sul Financial Times fa da contraltare a quello di Giavazzi della scorsa settimana, dal simpatico titolo “I greci scelgono la povertà, lasciamo che facciano a modo loro”. Ma mentre le affermazioni di Giavazzi sono stato demolite senza pietà dal fact checking di Karl Whelan, sarà difficile non condividere le tesi e i dati di Münchau, riassumibili come segue:

Scenario A: Grecia accetta il piano della Troika delle Istituzioni e rimane in Euro:

  • La Grecia perderebbe il 12.6% del PIL in 4 anni e il debito/PIL arriverebbe vicino al 200%
  • Per Tsipras sarebbe un suicidio politico e per la Grecia un suicidio economico

Scenario B: Grecia fa default sul debito delle Istituzioni ed esce dall’Euro:

  • La Grecia si libererebbe degli assurdi piani di consolidamento fiscale e dovrebbe solo garantire un piccolo surplus primario
  • Farebbe default solo sul debito delle istituzioni e dei paesi dell’Eurozona (FMI, BCE, ESM e bilaterali), ma onorando il debito privato tornerebbe sui mercati in qualche anno.
  • Dopo l’uscita presenterebbe un rischio molto ridotto per gli investitori: dopo il grexit il default sarebbe alle spalle e nessuno temerebbe più una conversione del debito in Dracme.
  • La svalutazione avvantaggerebbe quel quarto dell’economia – soprattutto turismo – dipendente dall’estero

Münchau non manca di menzionare le turbolenze a breve termine – primo anno – in Grecia. Controllo dei capitali, introduzione probabilmente caotico di una nuova valuta, chiusura delle frontiere. Ma a suo avviso l’economia greca si riprenderebbe velocemente. 

A questo proposito cita la massima di Churchill: l’ubriachezza, a differenza della bruttezza, passa. Il piano della Troika è brutto, e resterebbe tale negli anni a venire. Il Grexit al contrario darebbe un post-sbornia seguito da una certa sobrietà.

Per leggere integralmente l’interessante editoriale di Münchau:

Editoriale di Wolfgang Münchau

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog