attualita' posted by

Moody’s ci declassa? RIALZATI, ITALIA! G. Palma legge la sua Poesia per la Patria (su ItaliaNews-Canale Sovranista)

Lo spread torna sopra i 300 punti base, non succedeva dal 2011-2012. La sovranità costituzionale rischia, ancora una volta, di sacrificarsi sull’altare dei mercati finanziari. Nel frattempo, proprio a dimostrazione che il principio democratico mantiene il suo ruolo primigenio solo se compatibile con le esigenze dei mercati, l’agenzia di rating Moody’s declassa l’affidabilità dei nostri titoli di stato a Baa3, cioè un gradino prima del cosiddetto “livello spazzatura”. Un declassamento del tutto irragionevole dal punto di vista tecnico e di valore esclusivamente politico. La sovrastruttura europea, che è guardiana feroce degli scopi del capitale internazionale, vuole sbarazzarsi del governo italiano ed ha messo in campo l’artiglieria pesante. Esattamente come nel 2011. Con la differenza, rispetto a sette anni fa, che stavolta c’è un governo nazional-popolare che intende perseguire l’interesse nazionale.

Ma la democrazia è, comunque, nuovamente in pericolo!

Per questo l’altra notte, preso da una particolare vena poetica, ho buttato giù i versi della poesia “Rialzati, Italia!“, pubblicata venerdì mattina su questo blog. Dopo qualche ora il canale youtube “ItaliaNews-Canale Sovranista” ha deciso di intervistarmi per farmela leggere in diretta.

Forse sono più adatto a scriverle le poesie che a leggerle, ma ho voluto provare lo stesso.

Buon ascolto:

Ripropongo qui di seguito il testo della mia Poesia:

Rialzati, Italia!

Di stracci e di pece vestita più
non siedi Sovrana, sul trono
dei Padri più non t’ergi, òh Regina.
Chi t’ha ridotta in tal modo?
Chi t’ha costretta in catene?
Di rabbia e d’Amore è il tuo
volto, solcato a sfregio da un
taglio, sferrato a tradimento
da un figlio. Tanti in quei giorni
t’abusarono. Pochi, in verità,
t’han difesa. Oggi sei preda del
nemico, in balìa dello straniero,
tra le fauci del fato. Amata Italia,
ancora inserviente, alzati e issa
il tuo vessillo Sovrano. Impugna
la spada e trafiggi il tiranno.
E se una lacrima mi ruberai giù
per il viso, ti chiederò di chinarti.
Per l’ultima volta. Per un solo
momento. Mai più da schiava,
mai più servile. Ma da Regina,
da indomita Signora. Afferra
la corona lercia di fango
e adagiala sul capo. Poi fissa
lo stendardo e indica la strada.
Non voltarti, il popolo è sorto,
pronto a lottare. A morire per te.

Giuseppe PALMA

*****

Consigli letterari:

– P. Becchi, G. Palma: “Dalla Seconda alla Terza Repubblica. Come nasce il governo Lega-M5S“, con Prefazione di Matteo Salvini, Paesi edizioni, 2018: https://www.amazon.it/Dalla-Seconda-Repubblica-governo-Lega-M5S/dp/8885939074/ref=mp_s_a_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85Z%C3%95%C3%91&qid=1534592637&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=dalla+seconda+alla+terza+repubblica&dpPl=1&dpID=51d0hIhW8xL&ref=plSrch

– G. Palma (curatore), “Enciclopedia giuridica della sovranità per un sano patriottismo costituzionale“, con Prefazione di P. Maddalena (già vicepresidente della Corte costituzionale), Gds, 2018: https://scenarieconomici.it/lenciclopedia-giuridica-della-sovranita-e-ora-disponibile-anche-in-formato-cartaceo-a-cura-di-giuseppe-palma-con-prefazione-di-paolo-maddalena/

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog