attualita' posted by

Mitt Romney fischiato nel suo collegio elettorale. Punito per aver tradito Trump

 

Con la fine dei lockdown sono ricominciate le convention dei partiti nei vari collegi elettoriali, anche in preparazione delle votazioni di Mid Term nel 2022. Mitt Romney, repubblicano, ma  nemico giurato di Trump di cui ha votato l’impeachmnet, compre davanti alla convention del GOP dello Utah, il suo collegio.

Però l’accoglienza non è stata quella che il Senatore si attendeva nel proprio partito e nel proprio collegio: infatti è stato accolto da una salva di “Booooo” che lo ha costretto a interrompere il discorso e a chiedere l’intervento del presentatore.

Romney ha cercato di difendersi, ma è inciampato nelle sue parole. Ha richiamato la sua fedeltà al partito repubblicano, affermando che anche suo padre lo era ed era stato governatore del Michigan, ma questo non ha fermato le contestazioni.

Questa era la convention del suo partito, ed è stato contestato. Cosa succederà se lui si presenterà come candidato alle elezioni? La vendetta di Trump è lenta, ma inesorabile…

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal