attualita' posted by

Minibot, di Luigi Antenucci

Vantaggi

⁃ 1. Permetterebbero allo Stato di pagare e chiudere debiti incagliati per mancanza di liquidità senza indebitarsi direttamente con la BC;
⁃ 2. L’eventuale futuro debito che lo Stato contrarrebbe sarebbe quello corrispondente o all’importo dei minibot restituiti per essere convertiti in euro (problema facilmente superabile in quanto nessuno dovrebbe chiedere il cambio a causa della semplice spendibilità degli stessi e per il fatto di poterci pagare le tasse) o all’importo dei minibot utilizzati per pagare le tasse che genererebbe una minor entrata fiscale in euro per lo Stato di paritetico ammontare (problematica superabile da parte dello Stato semplicemente reimmettendo in circolazione gli stessi in pagamento di altri debiti);
⁃ 3. Possibilità per lo Stato di dichiarare successivamente (come fu con Nixon) l’inconvertibilità in Euro di tali minibot, e dunque il loro corso forzoso; gli stessi diverrebbero quindi istantaneamente moneta di definitiva proprietà del portatore;
⁃ 4. Le aziende potrebbero riprendere la loro attività con tutti i benefici conseguenti per i dipendenti e le loro famiglie;
⁃ 5. Lo Stato avrebbe un costo immediato quasi pari a zero per la creazione e l’utilizzo dei minibot (dovrebbe sostenere solo i costi per la stampa) mentre potrebbe azzerare miliardi di debiti;
⁃ 6. Il debito che si creerebbe per lo Stato sarebbe uguale al debito che la banca creerebbe per se stessa emettendo denaro, cioè 0, un debito inesistente in quanto nessuno chiederebbe allo Stato di cambiare i minibot con gli euro così come nessuno chiede alla banca di cambiare gli euro in oro;
⁃ 7. Permetterebbero in breve tempo un rilancio dell’economia asfittica a causa della rarefazione monetaria creata artificialmente dal sistema bancario;
⁃ 8. Diverrebbero in breve tempo una moneta complementare all’euro da utilizzare in caso di ricatto Troika con chiusura sportelli bancari e bancomat (ved. Grecia) o in caso di nuove politiche di austerity eteroimposte;
⁃ 9. Permetterebbe il rifiorire dell’economia strettamente nazionale in quanto buoni spendibili convenzionalmente solo entro il territorio nazionale;
⁃ 10. In caso di comprensione ed evoluzione verso il sistema auritiano, basterebbe aumentarne la produzione, andando oltre i bisogni dello Stato strettamente necessari per pagare i propri debiti, e consegnare la parte eccedente ai cittadini pro-quota a titolo di vero reddito di cittadinanza;
⁃ 11. Appena in circolazione i minibot si caricherebbero di valore indotto a motivo della possibilità riconosciuta dallo Stato di pagare con gli stessi le tasse, caratteristica che permetterebbe loro di essere immediatamente accettati come misura del valore dalla collettività ;
⁃ 12. Il popolo inizierebbe a comprendere il meccanismo di funzionamento della moneta e la differenza tra moneta buona e moneta cattiva;
⁃ 13. Con la crescita e la rinascita immediate dell’Italia generate dall’utilizzo dei minibot verrebbero spazzati via i politici venduti all’usura e difensori del sistema a moneta-debito.

Résultat de recherche d'images pour "minibot"

Svantaggi

⁃ 1. non sono immediatamente è dichiaratamente di proprietà del portatore ma è come se lo fossero in quanto non sono emessi prestandoli ma emessi dallo Stato ed utilizzati per pagare debiti già esistenti; presupponendo infatti la mancata richiesta di conversione in euro da parte dei possessori (a motivo del funzionamento stesso di questo genere di moneta), essi sono in effetti di proprietà del portatore già da subito; apponendovi sopra sin da subito la scritta “proprietà del portatore” provocherebbe l’immediato blocco dell’utilizzo da parte della Troika in quanto immediatamente assimilabili a moneta, e del tipo che non piace ai banchieri;
⁃ 2. Sono emessi in quantità limitata al pagamento dei debiti dello Stato e quindi potrebbe sembrare non siano proprietà popolare ma anche se non scritto, negli effetti lo sono; infatti il possessore non deve restituirli a nessuno (l’euro va restituito al banchiere che lo ha creato e lo ha prestato, il minibot lo ha creato lo Stato e con questo ha pagato un suo debito, nessuno deve rientrarne in possesso in quanto non emesso prestandolo);
⁃ 3. In caso di richiesta di conversione in euro (cosa che non dovrebbe verificarsi a meno di influenze esterne devianti) diverrebbero debito per lo Stato (che dovrà ripagarli con la moneta debito chiamata Euro) e di conseguenza anche per i cittadini;
⁃ 4. In caso di utilizzo per pagamento di tasse genererebbero una minor entrata in euro nelle casse dello Stato e quindi, di conseguenza, un maggior debito in euro nei confronti della BC; il problema è, come detto, eliminabile attraverso la reimmissione in circolazione dei mini bot rientrati con le tasse effettuando, con gli stessi, altri pagamenti di debiti di diretta competenza statale.

10 giugno 2019
Dott. Pierluigi R. Antenucci


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi