attualita' posted by

MINI BOT: É ORA DI DARE UNA MANO di Carlo Botta

MINI BOT: É ORA DI DARE UNA MANO di Carlo Botta

Cari amici venerdì 16 febbraio a Siena c’ero anch’io, dove il bravissimo Claudio Borghi (il “padre” del progetto Mini Bot) ha presentato ufficialmente questo punto strategico-programmatico per cui si impegna con l’intera coalizione ad attuarlo una volta al Governo.

Non potete immaginare l’impatto emotivo che scaturisce nei cittadini italiani che si ritrovano tra le mani un facsimile dei Mini Bot. Mi sembravano tutti bambini alla mattina di Natale. Ognuno cercava di accaparrarsi un pezzettino di storia. Sì perchè stiamo realmente riscrivendo la storia di liberazione di questo Paese. Quando Borghi mi ha invitato a distribuire alcuni campioni dei Titoli di Stato (facsimile) che avevo fatto realizzare in stampa digitale, non potete immaginare cosa è successo.

«Botta mi dia quello da 5 con Tardelli, a me quello con Mattei, a me piacerebbe quello da 20 con la grande Fallaci… ne posso avere qualcuno da portare a casa ai miei ragazzi?»

Credetemi, avevo gli occhi lucidi (ricevere poi i complimenti con stretta di mano direttamente dal Prof Alberto Bagnai…). Era da oltre vent’anni che gli italiani non si immedesimavano con personaggi e monumenti che evocassero la loro Patria, cultura, storia …stampati sui dei valori di Stato. Ormai gli Euro ci hanno abituati a ponti e finestre anonime, sterili, insignificanti, fredde.

Il lavoro per realizzare i Mini Bot mi ha richiesto mesi di serate e weekend, e anche qualche nottata, ma lo rifarei mille volte ancora. Un impegno no-profit di cui vado particolarmente fiero. Tutto questo grazie alla immensa genialità e preparazione del Prof. Claudio Borghi, colui che pensa ai Mini Bot ormai dal 2014.

Bene ora possiamo supportare l’iniziativa, anche noi dalla base, noi sognatori (e non fognatori) di un’Italia di nuovo libera e prospera, possiamo ricreare quell’entusiasmo vissuto a Siena in molti altri eventi ed azioni di propagazione.

Oltre alla realizzazione degli esecutivi ad alta risoluzione (non per stampa digitale ma Off-set a 350 Dpi), la stessa risoluzione usata per la stampa moneta, ho già finanziato e fatto realizzare gli impianti, lastre, Cromalin© e scelto la carta: un vergatino italiano di consistenza e struttura simile alla carta moneta, insomma tutto è pronto per la realizzazione dei facsimile in larga scala. Oltre ai MiniBot in scala reale, verrà stampato anche un cartellino rivolto ai giovani studenti delle scuole superiori, quella generazione che andrà a votare per la prima volta.

Su tale cartellino vi sarà la Scritta “MINI BOT: Sovranità è Democrazia” (tratta dal titolo della brochure che spiega nel dettaglio il progetto); sotto al titolo vi sarà un codice QR con la didascalia “Scopri come aiutare il tuo futuro”, basta avvicinare un qualsiasi smartphone al codice QR stampato (oggi tutti i dispositivi sono in grado di disporre della App di lettura QR) e immediatamente nello smartphone parte la animazione della brochure dettagliata dei MiniBot. Brochure che personalmente ho avuto il privilegio di realizzare con i testi di Claudio Borghi.

Pertanto, consentitemi di dirvi «Il mio l’ho fatto», ora tocca anche a voi partecipare.
Per fortuna il grosso dell’investimento è già stato realizzato (art-work, impianti, lastre ecc) manca solo la tiratura.

Chiedo pertanto agli amici e ai sostenitori di mettermi in grado di supportare i convegni con la diffusione dei facsimile dei MiniBot cartacei, ma anche di poterli propagare al di fuori degli aventi politci, come ad esempio, attraverso volontari, nei pressi delle scuole superiori, mercatini ecc. Per fare ciò serve una tiratura ampia in stampa Off-set e non in digitale.

Chi volesse contribuire può farlo attraverso l’IBAN riportato qui di seguito inserendo come causale “Informazione MiniBot”, anche un piccolissimo contributo può fare la differenza. Sarà mia cura rendicontare l’andamento dell’iniziativa. Resta ovvio che più il budget di stampa cresce più la diffusione potrà essere capillare.

La campagna ha ancora due settimane, da solo non posso essere sufficientemente incisivo e quindi ho bisogno di voi, oltre ai complimenti è ora di fare tutti un piccolo sforzo.
A chi parteciperà a tale operazione, invierò a mie spese una collezione completa della “prima di stampa dei MiniBot”, un ricordo o forse un pezzettino di storia che un domani potrete raccontare ai vostri posteri, oltre a ringraziarlo pubblicamente.
Grazie a tutti e in particolare al Prof. Antonio Maria Rinaldi ed il team di
Scenari Economici che hanno accolto all’istante l’invito di ospitare questo mio appello.

Carlo Botta

IBAN – Carlo Botta – Grosseto
IT 05L 0885 1143 02000 000344260
Causale: “Informazione MiniBot”


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog