Euro crisis posted by

Le solite mezze verità di Repubblica: l’evasione in Italia pari al 12,4% del PIL (fonte Istat), VERO. E la Germania? Non lontana, ca. il 10.8%…

Per l’articolo vedasi LINK

Da oggi interventi brevissimi, basta analisi – che verranno invece elaborate in altri contesti -. Repubblica da sempre ha il suo cavallo di battaglia nella lotta mediatica all’evasione fiscale italiana. Lasciamo perdere che il suo editore, Carlo Debenedetti, abbia di fatto ottenuto dal suo protegè Matteo Renzi al governo e dal PD in generale [di cui ha la tessera n. 1], una legge cd. “dei Paperoni” che gli permette di tornare in Italia pagando meno tasse di una media partita IVA italiana (ricordo che dopo numerose peripezie finanziarie ed anche giudiziarie durante Tangentopoli, in cui venne indagato ma non se lo ricordava, il Carlo viveva da anni in Svizzera…).

Focalizziamoci invece sui dati.

Il quotidiano romano sostiene che l’evasione in Italia calcolata dall’ISTAT, analitica, è del 12,4%, in discesa dalla precedente rilevazione al 12.6%.

VERO, sebbene la % sia scritta in piccolo nel testo dell’articolo, vedasi nostre sottolineature. Per valutare se tale numero asettico sia poco o tanto è necessario compararlo con un riferimento di peso, ad esempio con quello dell’economia sommersa tedesca, ossia quella dei nostri “maestri di virtù in EU”. Dunque, sapete quanto è l’economia sommersa oltre Gottardo? Il 10.8%, circa, valore molto prossimo a quello italiano, diciamo certamente non lontano (ad un anno fa, la stima può essere variata leggermente nel frattempo).

In più, se si va a spulciare il rapporto ISTAT per regione si scopre anche che l’evasione nel nord Italia risulta ben inferiore alla Germania…. [ve lo lascio come compito]

Appunto, l’aspetto cruciale non sta nel dare o meno le notizie, possibilmente corrette; piuttosto sta in come vengono confezionate. Ed il fine che una forma piuttosto che l’altra vuole raggiungere…

Da molti anni ormai il gioco di Repubblica, della sinistra e soprattutto delle elites che rappresentano ormai la gran parte dei media italiani (e che in molti casi hanno fatto un vero e proprio takeover sui partiti ex socialisti, vedasi il caso di Soros & Co. e le sue sponsorizzazioni/consulenze a svariati giornalisti simbolo anche di Repubblica) sembra essere quello di voler convincere la popolazione italica che ci sia una grande evasione per fare in modo di poter alzare le tasse a dismisura ovvero che la gente comune, quella che ha poco ma non nulla, la fu classe media insomma, paghi il conto anche per le elites [che invece di norma pagano proporzionalmente pochissimo, ndr]. Ovvero sembrerebbe – nella sostanza, ossia nei fatti che riguardano il vil denaro, i patrimoni, i soldi insomma visto che sono quelli che contano – che Repubblica difenda gli interessi degli stessi soggetti che possiedono i grandi giornali italiani, mica di impiegati ed operai. I quali – appunto – da miliardari in molti casi pagano tasse valutate in numero di euro/anno come una piccola-media PMI pur vivendo nella altrimenti carissima Italia, vedasi l’esempio sopra [la tassazione “da globalista”  italiana, cd Legge sui Paperoni, per flussi oltre 10 milioni di euro  all’anno – caso tipico dell’imponibile di un soggetto miliardario – permette di pagare aliquote di tassazione pari allo “zero virgola qualcosa” rispetto alla tassazione di una PMI, in riferimento al normale imponibile, ndr].

LA PIRAMIDE AL CONTRARIO

Fate conto che la teoricamente poco esigente Svizzera in termini di tasse – in realtà non è così vero, anzi – per quelli come Debenedetti che vanno a vivere in Italia, ossia per quelli che si stabiliscono in Svizzera da globalista, fa pagare imposte ben più alte di Roma….

Assurdo? No, ben congegnato. Tanto paga la classe media!

Il trucco è solo questo. E così vi ho forse spiegato il bombardamento di notizie che da anni vogliono convincervi dell’evasione fiscale enorme in Italia, in realtà solo poco più alta della Germania e mediamente al nord addirittura più bassa! Scopo: poterle alzare ancora di più, le tasse… per tenere in piedi la baracca.

Grazie a Repubblica per lo spunto. Certo, sarebbe stato più equo completare la notizia sull’evasione italiana al 12.4% con un paragone ad esempio con la Germania, che paga ca. il 10.8%. Ma alla fine meglio così, altrimenti che ci stanno a fare i blogs?

Saluti

MD


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog