attualita' posted by

MES: EUROGRUPPO CAMBIA ORDINE DEL GIORNO. Protestare serve, ora cancelliamo questa porcheria!!

Alla fine le proteste sono servite a qualche cosa: l’Eurogruppo ha deciso di cambiare l’agenda per la riunione (probabilmente virtuale) del 16 marzo prossimo, e, con grande sensibilità politica, dopo averci pensato quasi 10 (dieci) giorni, ha deciso di mettere come primo punto la trattazione delle risposte economiche e politiche al COVID-19, e quindi , dopo, fra le varie ed eventuali, le modifiche del MES, come accordo intergovernativo.

Una piccola, ma significativa, vittoria. Una boccata di intelligenza in una struttura europea fondamentalmente ottusa e non in grado di comprendere quanto siano dannose le misure di austerità mantenute sino ad ora. Si tratta però solo di una vittoria passeggera: quello che è necessario è cambiare la politica economica europea proprio dalle fondamenta, dai concetti di base. Se ciò non sarà comunque il futuro della parte mediterranea del’Unione, non solo l’Italia, ma anche Spagna, Grecia, Cipro e perfino Francia sarà segnato. Oppure si andrà vero un inevitabile fallimento dell’unione e la fine di questo strano ircocervo, nè stato federale nè alleanza, ma  solo insieme forzato di interessi contrapposti.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed