attualita' posted by

MERCATO DEL LAVORO USA: DOVE CRESCE L’OCCUPAZIONE E DOVE NO

Cari amici

mentre in Italia impazza , giustamente la polemica sul tema del lavoro e della disoccupazione, con una crescita che  solo nelle teste dei politici, ma sicuramente non nel benessere dei cittadini e nei posti di lavoro,  negli USA sono diffusi i dati settoriali relativi all’occupazione nei diversi settori produttivi, con le differenze fra Luglio ed Agosto

Ecco qui i dati

 

Boom degli impieghi temporanei nel settore dei servizi alle imprese, anche perchè i mesi estivi sono quelli delle vacanze e  vedono la necessità di sostituzione lavorativa. Comunque negli USA i lavori temporanei sono veramente al boom. Grande risultato del settore manifatturiero, anche grazie alle politiche del governo Trump . Ripresa del settore costruzioni ad Agosto, rispetto al calo di Luglio, dove l’attività nel settore delle costruzioni ha toccato un minimo piuttosto preoccupante

Il settore delle costruzioni non sta brillando, in generale, e questo potrebbe essere un segnale non positivo per l’economia, o semplicemente il segno che non vi è una tensione abitativa sufficiente a spingere le costruzioni nel paese a stelle e strisce.

Vediamo un andamento settoriale con un profilo temporale più lungo

Come vedete sia le attività estrattive sia, soprattutto, il supporto alle attività estrattive registra una crescita notevole. Anche il credito ed i servizi correlati crescono. C’è un ritorno negli USA della manifattura di qualità legata alle alte tecnologie. Calo nel turismo USA , nel tessile e nel design

Grazie

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog