attualita' posted by

MEMENTO: CHI HA PAGATO, E PAGA, LA CRISI ECONOMICA

 

 

 

Questo dato bisogna riproporlo, e ringrazio @alexdelprete per averlo riproposto, aggiornato, e proveniente dalle elaborazioni OCSE, quindi non sicuramente da uno studio putiniano destinato ad offendere l’occidente.

Dalla crisi del 2008-09 nel mondo, chi viene pagato meno, non si è mai più ripreso, come mostra questo grafico che considera tutti i paesi dell’area OCSE, quelli cioè avanzati:

Mentre il 10% più ricco ha superato la propria ricchezza del 2007, le classi mediane si sono allineate, mentre il 10% più povero non è ancora tornato ai livelli reddituali del 2007. Siamo ormai ad un decennio reddituale perduto, in cui i ricchi sono diventati ricchissimi, ed i poveri sono sempre più poveri.

I motivi? Una politica economica che ha salvato le banche, ha riempito gli speculatori di denaro facile, rendendoli ancora più ricchi di prima, ma ha penalizzato i bilanci degli stati, soprattutto europei, ma anche dei singoli stati europei, che sono stati costretti a tagliare il deficit, quindi i servizi ed il denaro immesso nel sistema a partire dal 2011. Insomma un disastro sociale che non è ancora stato risolto, ma che, anzi, viene istituzionalizzato dalle politiche della nuova commissione che richiede il rispetto del “Patto per la crescita” , cioè il Fiscal Compact, che viene a congelare, perpetuandole, le storture attuali.

Fino a quando potranno incantare con le varie balle dei “Diritti cosmetici”?

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi