attualita' posted by

Manuale di sopravvivenza per Free/No-vax

Sappiamo come ti senti tu, piccola percentale della popolazione, quella insana, tu fottuto untore. Lo sappiamo come ti senti. Ti senti in colpa, E FAI BENE. Con il tuo tamponcino negativo non sarai mai comunque al di sopra di ogni sospetto. Tu sei comunque un vile che non si è fatto bucherellare per il bene della scienza. TU sei uno che gli animalisti odiano: se non ti sacrifichi tu, dovranno fare gli esperimenti sui topi. Tu sei uno senza vergogna, anzi senza vergognah (che per motivi misteriosi se oggi scrivi con l’h finale ha un certo qual senso).

Ma dato che ormai sembra che i panda l’abbiano sgamata, e nessuno si preoccupa più della loro estinzione, OGGI, noi del WWF vogliamo presevare te da sicura estinzione. E andiamo a stilare un manuale di sopravvivenza per te, malefico infettivo.

Premessa: “Sai che ti stanno dando la caccia. Sai che non potrai mai scappare per sempre. Sai che ti troveranno: adotta la strategia del Camaleonte: camuffati.

(Camaleonte novax che finge si essere come i vaccinati normali)

1) Se ti chiedono se sei vaccinato (e non dovrebbero) tu fatti una grassa risata e declama. “Ma ovvio che si, ne ho già fatte 4 perchè c’ho un cugino all’asl che me paracula. E che fossi scemo? Mica vojo morì”.

2) Fatti tatuare il braccio come un Fedex qualsiasi e spiega: “C’ho così tanti buchi de vaccino che se li unisci dall’uno al 45 esce la scritta “Ne resterà soltanto uno e quello so io”.

3) Ogno tanto, ma solo se qualcuno ti sta guardando, disinfetta la sedia, la scrivania, il telefono del tuo collega tamponato: “Je vojo bene, ma ce tengo alla buccia”.

4) Comperati per 15 euro il greenpass di SpongeBob. Se te lo chiedono mostra quello. Nessuno noterà che non sei una spugna. Nel caso obiettassero: “Ma sei una spugna!”, tu rispondi: “ok bevo troppo, embè’ Però son vaccinato. Fatti li cazzi tua”

5) Se vedi in giro la Lucarelli che provoca, non darle una testata all’iPhone, ma butta là (anche se non lo pensi): “anvedi che zizze”. A lei fa piacere, crede che sei un provax, se scioglie e non ti querela.

6) Ripeti spesso: “Mejo i nigeriani che i novax”. E’ una cazzata, ma dato che ti ascoltano solo i piddonzi, hai l’immunità a vita a prescindere.

7) Se ce la fai, mettiti una sciarpa arcobaleno che vai anche dal papa senza controlli.

8) Fai lo spiritoso sui social: “Anvedi! Ho fatto la terza dose e adesso col 5G vado a palla!”. I vaccinati ridono molto a questa battuta.

9) Ogni tanto, ma solo se te la senti, dì qualcosa tipo: “Dite grazie a noi vaccinati, astronzi! Cor cazzo che ve pago le cure se state in ospedale!” (ma questa opzione è solo per gente allenata, non pretendiamo che tu lo dica davvero. Ci rendiamo conto che solo a scriverla fa schifo ar cazzo. Ma se ce la fai spacca. Non ti sgama più nessuno).

10) Se alla sera, prima di entrare nel tuo candido lettuccio, ti senti una merda infame e un mistificatore pensa che potrebbe solo andarti peggio: potresti dover fare la terza dose domani. E tra 5 mesi la quarta.

Capito fratello? Ci vediamo al ristorante, ahahaha, NOI CHE POSSIAMO! (siamo al tavolo prenotato a nome SpongeBob).


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal