attualita' posted by

Lo sceriffo di Los Angeles: “Non farò rispettare gli obblighi vaccinali”

Lo sceriffo della contea di Los Angeles, Alex Villanueva, si è rifiutato di far rispettare l’obbligo vaccinale emesso dalle autorità locali, dicendo che, se lo facesse,  rischierebbe di perdere fino al 10% della sua forza lavoro.

Dopo che il budget del suo dipartimento è stato tagliato di 145,5 milioni di dollari nel giugno 2020, in parte a causa del movimento “Defund the police”, Villanueva afferma di dover già affrontare la perdita di centinaia di agenti e di non potersene permettere altre.

L’applicazione degli obblighi vaccinali COVID paralizzerebbe ulteriormente la forza in un momento in cui gli omicidi sono aumentati del 31% nei primi sei mesi del 2021 rispetto allo scorso anno.

“Queste sono due alternative cattive, quindi dobbiamo scegliere”, ha detto Villanueva, aggiungendo che perderebbe il 5-10 per cento del suo staff “da un giorno all’altro” se mettesse in atto il mandato del Consiglio comunale di Los Angeles, che è stato approvato mercoledì. “Non sto costringendo nessuno“, ha detto Villanueva. “La questione è diventata così politicizzata. Ci sono interi gruppi di dipendenti disposti a essere licenziati e licenziati, piuttosto che vaccinarsi”. Un pizzico di buon senso nella follia attuale.

L’obbligo, che è uno dei più severi della nazione, entrerà in vigore il 4 novembre e obbliga chiunque desideri entrare in bar, ristoranti, palestre e altri luoghi a mostrare la prova della vaccinazione COVID-19 o un test negativo.

Rende l’inoculazione  obbligatoria per i dipendenti della città, sarebbe un problema enorme dato che il 24% dei 12.000 dipendenti del dipartimento di polizia di Los Angeles il mese scorso ha cercato esenzioni religiose o mediche dal mandato di vaccinazione.

Inoltre secondo Villanueva gli obblighi vaccinali non hanno fondamento scientifico, un motivo in più per non applicarli.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal