attualita' posted by

L’idrossiclorochina ed il Medico che ha veramente curato i malati a casa

L’Idrossiclorochina e la medicina territoriale. Il professor Cavanna è stato colui che a Piacenza ha creato il primo protocollo per l cura domiciliare, nella prima fase del lockdown, ha salvato molto persone utilizzando questo farmaco poco accettato dalla medicina ufficiale. La sua esperienza è stata condivisa da molti altri medici di base che hanno toccato con mano l’efficacia del farmaco solo nelle prime fasi. Tra l’altro le dossi utilizzate da questi medici a livello domiciliare sono state molto più basse rispetto a quelle degli studi internazionale.

Lo stesso Cavanna non critica gli studi internazionali pubblicati nelle grandi riviste, ma fa notare come la partecipazione agli studi randomizzati richiede tempo e quindi i malati in fasi avanzate, mentre l’idrossiclorochina è adatta solo alle fasi iniziali. per questo, sulla base dei risultati pratici suoi e di tanti altri medici, chiede che l’AIFA ripristini il protocollo per la cura domiciliare basandosi sulla realtà pratica dei medici, non su astratti studi scientifici.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal