politica posted by

Letta: “le tasse sono troppo alte perché non tutti le pagano”. I primi mesi di questo Governo sono disastrosi.

Enrico Letta, in un convegno all’Agenzia delle Entrate:

“Se ci si chiede perché l’Italia è un Paese poco competitivo, rispondo perché l’economia in nero è così quantitativamente importante. Distorce la concorrenza e crea inefficienza”. “le tasse sono troppo alte perché non tutti le pagano”.

        

letta

Sono sostanzialmente tutte cose FALSE.

L’Italia registra una pressione tributaria e fiscale tra le più elevate in Europa, e cio’ non è imputabile all’evasione ma ad una spesa pubblica esagerata, seppur le spese per investimenti e quelle di sostegno per famiglie e giovani senza impiego siano decisamente contenute.

Lo Stato italiano, di risorse ne dispone in misura maggiore degli altri Paesi: il problema è che non le spende bene, nonostante debba sostenere una spesa molto elevata per gli interessi sul debito pubblico. Le rare riduzioni di spesa effettuate o i danari del recupero dell’evasione non sono mai andate in direzione di contenimento di Tasse, ma sempre a coprire qualche buco o ad alimentare nuova spesa.

Se tutti pagassero le Tasse, semplicemente crollerebbe il PIL (che include il sommerso per chi non lo sapesse), visto che molte attivita’ oggi in nero non sarebbero piu’ redditizie, ed i proventi delle emersioni finirebbero in spese improduttive, e non certo in cali di tassazione, come dimostra l’esperienza storica.

Altro elemento: all’aumentare delle Spese, aumentano le Tasse, ed all’aumentare delle Tasse aumenta l’evasione. Al Tempo stesso, in un regime di Tasse elevate, se la spesa e’ inefficente ed i servizi pubblici inefficenti, l’incentivo all’evasione cresce.

Ultima questione: cosa c’entra la Competitivita’ con l’evasione? Se uno evade e’ piu’ competitivo, perche’ evita di pagare tributi vari e puo’ vendere un prodotto a prezzo inferiore, e la cosa e’ elementare. Letta sostiene il contrario, mentendo.

 

In questi primi mesi di (mal)  Governo, le azioni pratiche significative del Governo si possono cosi’ riassumere:

Rimandare all’autunno ogni decisione seria (o quasi…)

L’unico atto pratico fatto e’ l’inizio dei pagamenti arretrati, cosa che viene fatta facendo nuovo Debito, cosa di cui era capace chiunque.

Nel frattempo il Governo Letta ci ha deliziato e ci delizia con le usuali polemiche quotidiane, con ministri incompetenti che sembrano messi’ li’ proprio per attirare le polemiche e sviare l’attenzione da problematiche piu’ serie. Nessun piano organico per la nazione.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

1

1 Comment

  • […] Letta: “le tasse sono troppo alte perché non tutti le pagano”. I primi mesi di questo Governo s… Enrico Letta, in un convegno all’Agenzia delle Entrate: “Se ci si chiede perché l’Italia è un Paese poco competitivo, rispondo perché l’economia in nero è così quantitativamente importante. Distorce la concorrenza e crea inefficienza”. “le tasse sono troppo alte perché non tutti le pagano”. Sono sostanzialmente tutte cose FALSE. L’Italia registra una pressione tributaria e fiscale tra le più elevate in Europa, e cio’ non è imputabile all’evasione ma ad una spesa pubblica esagerata, seppur le spese per investimenti e quelle di sostegno per famiglie e giovani senza impiego siano decisamente contenute. Lo Stato italiano, di risorse ne dispone in misura maggiore degli altri Paesi: il problema è che non le spende bene, nonostante debba sostenere una spesa molto elevata per gli interessi sul debito pubblico. Le rare riduzioni di spesa effettuate o i danari del recupero dell’evasione non sono mai andate in direzione di contenimento di Tasse, ma sempre a coprire qualche buco o ad alimentare nuova spesa. Se tutti pagassero le Tasse, semplicemente crollerebbe il PIL (che include il sommerso per chi non lo sapesse), visto che molte attivita’ oggi in nero non sarebbero piu’ redditizie, ed i proventi delle emersioni finirebbero in spese improduttive, e non certo in cali di tassazione, come dimostra l’esperienza storica. Altro elemento: all’aumentare delle Spese, aumentano le Tasse, ed all’aumentare delle Tasse aumenta l’evasione. ……… Al Tempo stesso, in un regime di Tasse elevate, se la spesa e’ inefficente ed i servizi pubblici inefficenti, l’incentivo all’evasione cresce. Ultima questione: cosa c’entra la Competitivita’ con l’evasione? Se uno evade e’ piu’ competitivo, perche’ evita di pagare tributi vari e puo’ vendere un prodotto a prezzo inferiore, e la cosa e’ elementare. Letta sostiene il contrario, mentendo. […]

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog