attualita' posted by

L’economia di Von Sacher-Masoch, ovvero come i tedeschi vedono la politica monetaria

 

 

Quando si leggono i commenti economici dei giornalisti tedeschi il primo pensiero è che si parla della nazione del noto scrittore ottocentesco, suddito dell’impero asburgico di sangue tedesco-ucraino, Leopold Von Sacher-Masoch. Perchè se no non capiremmo diversamente i commenti che vengono scritti.

Premessa: la produzione industriale in Germania ed in tutta l’Eurozona langue, e non poco. Oggi sono giunti i dati della manifattura in eurozona:

Questi dati sono figli della crisi industriale tedesca, legata soprattutto al settore auto:

Ora i giornalisti tedeschi sono ben consci che questo porterà a dati negativi per quanto riguarda il PIL tedesco, per il quale si prevedono due trimestri (III e IV 2018) a crescita negativa.

Quindi avremo un -‘0,1% nel quarto trimestre, dopo uno -0,2% nel terzo. In questa situazione potreste aspettarvi il suggerimento, almeno , di una politica di carattere espansivo, sia monetario, sia fiscale… Giusto ?

Però parliamo di giornalisti tedeschi, gente che ama soffrire, fatta per il nerbo e la vita dura. Quindi, invece che chiedere una politica espansiva, ci si lamenta perchè ormai appare chiaro che Mario Draghi sarà il primo governatore della BCE a non fare aumenti dei tassi nel proprio mandato. Mica chiedere una prosecuzione limitata del QE, mica ringraziare la buona stella che vuole un morbido italiano invece che un aguzzo tedesco (Weidmann) o un gelido nordico, direttore di BCC (Likanen) al comando della BCE, no.. siamo tedeschi e vogliamo soffrire!

Io non condanno mai nessuno per i propri vizi personali: tutti ne abbiamo. Però vederli spiattellati così in pubblico può essere controproducente. Un po’ di ritegno, perbacco !

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog