attualita' posted by

La Svizzera legalizza la cabina per il suicidio. Risolti tutti i problemi della vita

 

 

 

 

Qualche tempo fa, il promotore del suicidio assistito Philip Nitschke, ha inventato una macchina destinata a tale scopo. Lo chiama “Sarco Suicide Pod“, un aggeggio futuristico in cui entra la persona suicida e, una volta chiuso il coperchio, dopo aver obbligato a  rispondere ad alcune domande, permette  di premer un pulsante che dà il via a un meccanismo che uccide la persona tramite l’azoto, togliendo l’ossigenoL’inventore afferma che la morte sia “Piacevole” e senza sensazione di soffocamento.

Il governo svizzero – che consente l’esistenza di cliniche per suicidi assistiti – ha ora approvato su’uso di questa capsula per coloro che vogliono morire.  Il comitato di revisione medica del paese ha appena autorizzato l’uso del Sarco Suicide Pod. La capsula, che è stampata in 3D, può essere trasportata ovunque, permettendo di morire, se lo si desidera, in un bel posto. Meglio di così, che cosa si può desiderare. Ttutto uesto ricorda il film “I Sopravvissuti”, “Green Soylent”; con Charlton Heston, dove le persone potevano morire “Felici” nei centri suicidio:

Se fossimo maligni vedremmo anche un’altro parallelo: il cibo, titolo del film in inglese “Soylent”, è il mix di Soia e Lenticchie, esattamente come il cibo amato oggi da molti vegani. Peccato fosse fatto con i cadaveri dei morti. Occhio non vede, cuore non duole.

I metodi convenzionali di suicidio assistito hanno generalmente coinvolto una sostanza chimica. L’inventore Philip Nitschke di Exit International ha dichiarato al sito Web SwissInfo.ch che il suo “baccello della morte” offre un approccio diverso. “Vogliamo rimuovere qualsiasi tipo di revisione psichiatrica dal processo e consentire all’individuo di controllare il metodo da solo”, ha affermato. “Il nostro obiettivo è sviluppare un sistema di screening dell’intelligenza artificiale per stabilire la capacità mentale della persona. Naturalmente c’è molto scetticismo, soprattutto da parte degli psichiatri».

L’Occidente ha risolto in definitivo il problema della propria decadenza: ha scelto, direttamente, di suicidarsi. Se manca una ragione per vivere, per crescere socialmente, democraticamente, personalmente e pure demograficamente, allora resta solo la ragione per morire. Benvenuto futuro radioso, e non ci vogliono neppure monete da  25 centesimi come in Futurama.

PS: certo, un po’ d’ingenio poteva anche andare nella cura dei malati, nella creazione dalla speranza. L’inventore però amava “Vincere facile”. Creare speranza è troppo complesso e faticoso.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal