attualita' posted by

La ricca Germania ha più pensionati poveri dell’Italia, della Spagna e persino della Grecia!

Pensionati

Oggi mi sono imbattuto in un grafico davvero significativo: questo

chartoftheday_4101_where_is_pensioner_poverty_the_most_prevalent_n

Quello che balza agli occhi è che, dopo gli inglesi, tra i Paesi con una percentuale di pensionati relativamente poveri (rispetto allo standard del singolo Paese) vi sia la ricca Germania, la quale batte in questo non invidiabile primato l’Italia, l’Irlanda, la Spagna e persino la derelitta Grecia, senza contare che la Francia, lo Stato con cui spartisce la leadership europea, fino dalla costituzione della UE, ha una percentuale quasi di un terzo di pensionati poveri, rispetto a lei.

Come già ho detto e dimostrato con cifre, il sistema tedesco attuale che comprime i salari con l’utilizzo massiccio di minijob e crea forti disuguaglianze fra imprenditori che accumulano surplus via export e lavoratori che si impoveriscono, con uno Stato che spende quasi tutto il suo budget per sostenere questo sistema e non investe più in infrastrutture e manutenzioni, è un modello a medio termine perdente. I nuovi pensionati tedeschi percepiscono somme che non sono sufficienti a mantenere uno standard di vita decoroso nel loro Paese. La soluzione? Per adesso quella che hanno trovato funziona ed è in linea con una consolidata tradizione di pensiero: li deportano in Polonia

Decisamente non sono un modello da imitare ed il fatto che attualmente determinino la politica economica della UE dovrebbe far riflettere seriamente sulla necessità di uscire da questa folle unione: prima di dover mandare i nostri anziani in Romania.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog