attualita' posted by

La Repubblica (giornale) senza limiti: accusa Di Maio di chiusura e licenziamenti mentre è lo stesso Gruppo che ha per molti versi intrapreso tale strada in passato…..

Vorrei fosse un post muto, o quasi. Solo alcune immagini e link ad articoli altrui, traete voi le conclusioni. Evidentemente – verrebbe quasi da dire – l’avversione per il governo giallo-verde in certi casi è talmente sfacciata che quasi si arriva ad una realtà parallela, fatta di interpretazioni direi al limite del selettivo,  dimenticandosi ad esempio di quanto accaduto solo poco tempo fa (ed anche nel recente passato): sembra infatti sparire dalle cronache che il gruppo Repubblica è intento da tempo a tagliare il costo del personale e/o del personale, per aumentare i profitti e/o ridurre i costi. Ben prima delle parole di Di Maio. Addirittura con stati di agitazione dei giornalisti, controllare le date/check dates!

Sopra il commento del dott. Calabresi oggi, su Repubblica.it, riassumibile in qualcosa come Colpa di Di Maio o quasi, vedasi LINK

E qui le reali parole di Di Maio degli scorsi giorni, fonte ADN Kronos, Pubblicato il: 07/10/2018 21:11 (LINK):

I fatti sono fatti e le parole, appunto, parole. Fatevi un’idea da soli della situazione sulla base di quanto sopra, non aggiungo nulla di mio.

Personalmente ho letto i commenti del vicepremier Di Maio come un monito al taglio del personale nella stampa, non una minaccia. Magari a causa della qualità dell’informazione proposta, che non commento (parlano i fatti). Il problema è che Repubblica aveva già iniziato a licenziare e/o ridurre i costi da tempo, non vi sembra un po’ scorretto usare l’occasione dello speech di Di Maio per dare la colpa ad altri per fatti ed azioni che, a ben vedere, possono avere genesi ben diversa? A voi le conclusioni.

Dunque ecco il collage:

Da L’Espresso, vedasi LINK

Da Contropiano.it, del 3.3.2016, vedasi LINK

Da il Fatto Quotidiano, vedasi LINK

Addirittura dalla Federazione Nazionale della Stampa, FNSI, vedasi LINK, a seguire altro caso precedente, fine 2017 (LINK):

E prima che anche il Corriere della Sera magari inizi a dire la stessa cosa del capo redattore di Repubblica.it, dott. Calabresi, ricordo che anche il quotidiano nato in Via Solferino sembrerebbe per certi versi voler percorrere un strada simile a quella di Repubblica in termini di rapporto costi/profitti e conseguenti tagli. E da BEN PRIMA delle parole del vicepremier degli scorsi giorni:

Da Il Post, vedasi LINK

In tutto questo non ci resta che metterci dalla parte dei giornalisti di Repubblica – sono sicuro che ce ne sono di bravi ed onesti anche lì – sulla cui pelle ci sembra tanto si stia giocando una partita che non c’entra nulla con le parole del vice premier Di Maio, quanto meno seguendo l’interpretazione data dal dott. Calabresi data oggi su Repubblica vs riscontri fattuali sopra presentati.

Questa è una mia impressione, eh, ben s’intenda, posso sbagliarmi….

Faccio presente che NON voto nemmeno M5S.

MD


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog