attualita' posted by

La ProActiva Open Arms che vuole sbarcare migranti in Italia è Sospettata di essere stata coinvolta in traffico di esseri umani: che scarichi i migranti nel porto di Malaga!

Incredibile ammissione di colpa della ONG spagnola ProActiva Open Arms, creata nell’ottobre del 2015 – e dunque finanziata dall’EUropa – per trasbordare i migranti in Italia: si appella alla legge del mare per sbarcare i migranti in Italia. Nel mentre è sospettata di traffico di migranti, ne parla anche la stessa Wikipedia (in inglese).

Spero l’abbiate capito: l’invasione dei migranti è stata voluta ed organizzata ai danni dei paesi obiettivo delle politiche neocoloniali dei paesi dominanti in EU, ossia dell’Italia (ed anche della Grecia, che rompeva le scatole volendo uscire dall’Euro).

Ho già spiegato che un’altra ONG nata più o meno nello stesso periodo della ProActiva, in questo caso tedesca – la Jugend Rettet – è finanziata direttamente dai nipoti di gerarchi nazisti, vedete l’articolo al LINK.

Le elites ex-naziste tedesche dietro al finanziamento della ONG Jugend Rettet (non è uno scherzo)

Voi direte, perchè succede? Semplice, l’Italia va indebolita per essere spogliata e nel lungo termine il modo migliore per indebolire un paese è farlo invadere di migranti, da che mondo è mondo. Il vero problema è che gli italiani non capiscono quanto sia ricco il loro paese, soprattutto rispetto agli altri paesi centro EUropei. E quanta invidia ci sia per gli italiani da parte di francesi e tedeschi (…).

Sta di fatto che, dato reale, fonti giornalistiche e politiche tedesche avevano previsto – anzi pianificato – l’invasione dei migranti fin dal 2012!!! Tutto scritto nero su bianco in passato.

In effetti le ONG coinvolte nel trasbordo – notasi bene, non nel salvataggio – dei migranti sono di norma tedesche, francesi, inglesi, e spagnole. Ossia, i primi tre paesi sono stati coinvolti direttamente nel golpe contro Berlusconi e assassinio di Gheddafi, mentre l’ultimo – la Spagna – da sempre è una riserva di tedeschi da salvare, basti dire che gran parte dei gerarchi nazisti alla fine della seconda guerra mondiale riparano in Spagna, anche il famoso Otto Skorzeny governava la rete OSS in EUropa da Madrid.

Il piano è sempre lo steso, conquistare l’Europa, a partire dai paesi più problematici. E l’Italia lo è visto che ospita tra le più grandi basi militari estere del prossimo nemico di Berlino e Parigi, gli USA.

Questo per dire che non bisogna andare per il sottile con le ONG che approfittano della legge del mare non per trovare riparo sicuro nel porto più vicino ma per sbarcare i clandestini specialmente in Italia!!! Per i motivi sopra enunciati.

Agire sarebbe semplice: la ProActiva viene avvicinata dalla nostra marina che provvede a trasbordare solo i casi di malati gravi. Il resto dei migranti non devono essere accettati in Italia ma si richiede alla ONG spagnola di sbarcarli in Spagna. All’occorrenza si potrebbero inviare ONG italiane a raccogliere migranti davanti alla Spagna per poi sbarcarli a Malaga, chissà come la prenderebbero i ristoratori della zona, che devono ospitare i turisti.

Questa presa in giro nei confronti dell’Italia deve finire. Con le buone o con le cattiva.

Mitt Dolcino


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog