attualita' posted by

La notte dei lunghi coltelli di Twitter. Trump e centinaia di account legati

Quella appena passata è stata, sui social, la notte “Dei Lunghi Coltelli” o “La Grande Purga”. Ogni accounto social su twitter legato a Donald Trump è stato sospeso, praticamente cancellato. Perfino l’account @POTUS, collegato alla carica di Presidente degli Stati Uniti e che gli spetta sino all passaggio delle consegne ha visto un tweet di Trump cancellato dopo pochi minuti dalla sua pubblicazione.

Ne è rimasta solo un’immagine

Nel post Trump lamentava come una società privata avesse osato silenziare lui ed almeno 75 milioni di cittadini che lo avevano votato. quindi si è lamentato della sez 230, che permette la sopravvivenza dei social cancellando la loro responsabilità sui post,, una delle riforme che Trump si è dimenticato di fare..

Dopo due minuti è sparito tutto. Non solo anche molto altri account sono stati silenziati. quindi quello del team Trump, colpevole di aver postato una sua dichiarazione. team Trump è l’account del suo comitato elettorale

quindi

L’accusa mossa a questi account è quell di esere strato lo strumento di un tentato aggiramento da parte di Trump sul blocco di twitter, Perchè non c’è giustizia sui social: twitter decide e ti pieghi o nulla, peggio della Cina. In Europa l’unico paese che ha presentato una proposta per bloccare questo fenomeno è la Polonia. Trump ha parlato molto, ma alla fine non ha fatto nulla, ed ora la paga.  in Italia un trattamento simile lo ha avuto ArsenaleK. Prima la Satira, poi la Politica.

Linbaught e la Powell, l’avvocato di Trump, sono stati cancellati, senza aver fatto nulla.

Non solo, ma Parler, il social più libero nei confronti delle visioni conservatrici, è stato escluso da Google Play !

La politica ha affidato un enorme potere ai social ed adesso questi, che sono delle SOCIERTA’ PRIVATE, la manovrano a seconda delle loro preferenze , completamente irresponsabili. Trump ha compiuto un clamoroso errore, come presidente, nel non volerle regolare. Per quanto riguarda noi, invitiamo i nostri lettori a sottoscrivere il nostro account TELEGRAM. Negli USA non ci può essere più libertà sui social.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito