attualita' posted by

La Merkel punisce i pensionati. Qualcuno ringrazia….

 

La Merkel, ed il suo ministro della sanità Jens Spahn, hanno toppato, e ne pagheranno le conseguenze. Come riporta SZ anche i tedeschi hanno le loro “Clausole di salvaguardia” , che si portano avanti dal 2002.

I pensionati tedeschi versano il 20% della propria pensione come “Contributo al servizio sanitario”. Ricordiamo che in Germania il sistema sanitario è privato, ma è pagato con un sistema di assicurazioni, simile a quello delle nostre mutue. Queste assicurazioni possono essere completamente private, pubbliche, oppure gestite dalle associazioni di categoria o professionali. Ora chi utilizza un sistema di assicurazione pubblico o professionale deve pagare questo contributo del 20%, da cui sono esentati quelli che utilizzano sistemi privati.

Potete capire che è un contributo molto pesante, voluto nel 2004 dal cancelliere Schroeder, socialdemocratico, per “Riequilibrare” il sistema sanitario, insieme ad altri tagli come quelli per gli occhiali o le spese dentali. Solo i socialdemocratici possono distruggere bene un sistema di welfare. Da quel momento il contributo è diventato una specie di incubo per i cittadini ed il ministro della sanità Spahn si era impegnato a dimezzarlo dal primo gennaio. Del resto le casse della Repubblica federale sono il ordine ed un po’ di denaro in più nelle tasche dei poveri pensionati aiuterebbe ad incrementare i consumi languenti. Però, probabilmente, i pensionatisi abituerebbero male, e la Merkel ha detto di no. Non si può fare, i pensionati devono continuare a pagare.

I risultati di questa rigidità verso i pensionati si vedranno alla prossime elezioni, con AFD che sta andando a caccia delle classi demografiche più avanzate. Il governo si era impegnato a tagliare questo contributo, invece si è rimangiato la parola e, tra l’altro, questa scelta non è stata sufficientemente pubblicizzata e molti pensionati lo capiranno solo quando, a gennaio, non riceveranno aumenti. Una mossa pessima, che vale 10 volte l’abbaiare contro AfD di questi giorni dopo l’attentato antisemita. Quando i pensionati non vedranno i soldi promessi si ricorderanno di Spahn e Merkel.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi