europa posted by

LA GERMANIA, DOPO I PIGS DEPREDA L’AFRICA (ecco il perché dei migranti)….FERMIAMO QUESTI PAZZI !

Mentre era intenta a spolpare i PIGS, la Germania stava pianificando nuovi mercati da sottomettere con la sua logica “BEGGAR THY YOUR NEIGHBOUR”:

PicsArt_03-13-12.41.25

In pratica, con la scusa di ammodernamento e democraticizzazione dei paesi africani, la UE ha:

– IN UN PRIMO MOMENTO, APERTO L’EUROPA AI PRODOTTI AFRICANI

– SUCCESSIVAMENTE, UNA VOLTA RESO IMPORTANTE IL MERCATO EUROPEO PER I PRODOTTI AFRICANI, HA IMPOSTO TUTTA UNA SERIE DI TRATTATI DI LIBERO SCAMBIO CONTRO LA PROTEZIONE DEL MERCATO E DEL PRODOTTO LOCALE.

PicsArt_03-13-12.36.50

Africa dell’Ovest!

PicsArt_03-13-12.36.25

Africa dell’est!

Ma i trattati riguardano tutta l’Africa:

PicsArt_03-13-02.47.00

Ovviamente, tanto funzionari di primo piano dell’entourage della Merkel

PicsArt_03-13-01.38.17

come Nooke,

PicsArt_03-13-01.38.41

quanto funzionari dell’ONU, come Andrew Molde, hanno ampiamente avvisato il mondo sul rischio FRENKEL derivante da tali accordi:

PicsArt_03-13-12.44.17

“Arriveranno prodotti a basso costo dalla Germania, senza alcuna protezione per le più salubri, ma piu’ care, merci locali”.

Eci quel che accadrà:

PicsArt_03-13-12.46.24

“I paesi africani non potranno competere con i capitalisti tedeschi e l’industria non avra’ alcun modo di svilupparsi in Africa”

Ma la Germania è generosissima, i suoi euroburocrati stimano che i guadagni per i paesi africani saranno notevoli poiché “essi potranno fare i compiti a casa nel frattempo” ed ottenere:

– la riduzone della corruzione;

– la costruzione delle infrastrutture;

– lo sviluppo dele leggi;

– il consolidamento della democrazia.

Inolte, i funzionari tedeschi stimano che “il 20% dei prodotti locali riuscirà a rimanere in vita nel lungo periodo”:

PicsArt_03-13-02.18.05

Ovviamente, il restante 80% sarà appannaggio dei tedeschi!

E chi meglio di colei che in TV disse agli Italiani che “non potevano uscire dall’euro altrimenti la disoccupazione in Germania sarebbe esplosa”:

PicsArt_03-13-12.35.24

poteva esser messa a protezione di questi accordi (che sottomettono ai capitalisti tedeschi un intero continente)?

Di chi parlo?

Della Ska Keller, la verde (come il colore dei dollari) gemella della Comi:

PicsArt_03-13-12.34.39

L’angelico visetto rassicurante che nasconde smisurata ambizione (e sottile capacità di introdurre cetrioli dall’orefizio non appropriato).

La frase con cui la Ska Keller descrive lo stadio attuale delle trattative con i paesi africani è:

PicsArt_03-13-12.40.55

“Stiamo puntando una pistole alle loro tempie!”

Ok, dice letteralmente “petto” ma tempie rende meglio l’idea!

Modo molto democratico di concludere trattati! Un po’ come dopo una guerra, quando lo stato sconfitto deve ratificare pesanti sanzioni imposte dal vincitore.

Se qualcuno non li ferma in tempo, non li argina, magari con un sano rispetto delle nazioni e dei loro confini, qui finisce male per il mondo intero!

Il peggior lato umano del capitalismo ha trovato nell’imperialismo tedesco lo strumento principe per espandere i suoi tentacoli nel mondo senza resistenza alcuna. Prima smantelliamo questa UE e meglio è per il pianeta.

Qualcuno li fermi!

 

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog