Seguici su

Attualità

La Germania decide di fare cassa tassando l’energia green

Pubblicato

il

 

Anche il governo “rossoverde” tedesco vuole tassare le energie green per fare cassa, e sta preparando in progetto in merito , ponendo un limite a 130 euro mw/h  per i guadagni delle società che producono energia Verde e prendendo come tasse gli utili in eccesso. La bozza di legge indica che il governo tedesco intende “reclamare” parte dei profitti delle società elettriche per “finanziare un pacchetto di aiuti ai consumatori da 54 miliardi di euro” che probabilmente non sarebbe necessario se la rete elettrica tedesca fosse indipendente fin dall’inizio. Quindi tassa l’energia green semplicemente perché non ce ne era abbastanza.

Invece, il Paese – che notoriamente si affida alla Russia per l’energia e che ha rinunciato alla maggior parte dei progetti di centrali nucleari per il prossimo futuro – a quanto pare spera di stimolare una maggiore offerta stringendo i guadagni delle compagnie energetiche… e sì, anche delle compagnie che generano energia con mezzi “verdi”.

“È una strategia coraggiosa, Cotton. Vediamo se si rivelerà fruttuosa per loro…”.

La nuova legge “dovrebbe passare alla Camera alta del Parlamento tedesco il 16 dicembre ed entrare in vigore il 1° gennaio”, si legge nel rapporto. Si applicherà per 10 mesi e sarà retrodatata all’inizio di settembre 2022.

“La Germania si unisce a un numero crescente di Paesi europei che si preparano a fissare i propri limiti nazionali per i guadagni da energie rinnovabili, al di sotto del prelievo suggerito dalla Commissione europea di 180 euro/MWh”, scrive ReNews.

Sebbene le misure siano destinate a durare solo fino al giugno 2023, il rapporto osserva che “potrebbero essere” estese fino alla fine del 2024 – che, come sappiamo bene, è il modo in cui il governo parla di “probabilmente saranno estese indefinitamente e aumentate ogni anno…”.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito