attualita' posted by

La Cina in ripresa: buoni dati di PIL e di Output

 

 

 

Il rallentamento cinese potrebbe essere superato, o almeno così mostrano i dati economici pubblicati ieri. In generale bisogna prendere questi valori con una certa cautela perchè influenzati dalla possibilità dei governatori delle varie contee di avere dei vantaggi politici dal mostrare dati ottimistici. Comunque ecco i dati , iniziando dal PIL:

La crescita è risultata pari allo 6,4% con un risultato migliore del 6,3% delle previsioni, spinto soprattutto dalla crescita industriale e dalla spinta pubblica nel settore dei consumi.

Infatti la produzione industriale è in crescita, con dei buoni risultati di output:

Un bel salto con una crescita a marzo del 8,5% conttro un’attesa del 5,9%, e questo dovuto soprattutto ad un incremento del settore manifattura ed utilities, Nella manifattura ottimo risultato del settore auto con un +13% e questo vuol dire che, di fronte a vendite complessive stagnanti, significa una sostituzione della produzione nazionale a quella di importazione, oltre che un po’, evidentemente, di scorte in più.

Comunque le vendite al dettaglio stanno andando bene.

Le vendite al dettaglio sono cresciute al 8,7% con una spinta soprattutto dai prodotti per la cura personale, per la casa, telecomunicazioni e prodotti  per le costruzioni.

Anche la bilancia commerciale è migliorata, e di molto:

Solitamente marzo è un mese negativo per la bilancia commerciale cinese, complice anche le festività locali. In questo caso invece abbiamo avuto un risultato record, che indica come ci sia stata una contrazione dell’import, ed un’espansione dell’export, ma occhio, gli USA hanno avuto un record positivo nei rapporti con Pechino.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi