attualita' posted by

JUNCKER VUOLE SANZIONARE TUTTE LE 28 NAZIONI SUL MERCATO UNICO DEI SERVIZI. MUOIA SANSONE CON TUTTA LA GRAPPA

 

 

La commissione europea ha deciso di finire con il botto, facendo trapelare l’intenzione di iniziare una procedure di infrazione contro tutti i paesi dell’Unione. Un colpo geniale della commissioni Juncker che ha deciso di valutare, proprio agli sgoccioli e quando la frustrazione nei commissari è alle stelle,  un’accusa da infrazione contro tutti i 28 paesi dell’Unione per non aver realizzato il mercato unico dei servizi.

L’Unione vuole creare un mercato unico delle merci e dei servizi. Ora se per le merci questo è stato possibile, a suon di direttive strambe sulla lunghezza dei cetrioli e sulla curvatura delle banane, per quanto riguarda i servizi questo mercato unico nonostante la Direttiva del 2006, la famosa Bolkenstein, non si è creato nulla. I singoli paesi hanno formalmente applicato la norma  per poi creare una serie di vincoli, di lacci e di laccioli , di freni burocratici, in modo tale da tenere un controllo sul mercato nazionale: pensiamo ad esempio a cosa è successo sulle concessioni balneari in Spagna ed in Italia. Quindi Elzieta Bienkowska, responsabile del settore industria  ha affermato che adesso la Commissione mostrerà con le dure ai singoli paesi che “Tempo di passare dalle parole ai fatti” e che “Dobbiamo competere contro economie di dimensioni continentali” (come faranno i paesi che non lo sono, ah, quale mistero… come farà il VietNam, o Taiwan, o la Nuova Zelanda o Fiji) e per questi motivi proporrà alla commissione di portare TUTTI gli stati davanti alla Corte Europea di Giustizia affinchè tutti i 28 paesi, tutti, Regno Unito compreso, vengano sanzionati con costose multe.

Quindi il club decide di punire tutti i membri i quali potrebbero anche decidere di lasciare il club stesso, oppure di sfiduciare la commissione, o qualsiasi altra cosa. Quello che è sicuro è che l’Unione è diventato un idolo che vuole schiacciare i voleri democratici dei suoi membri. Il fatto che, in un momento di scarsa lucidità, si siano firmati dei patti ormai ha condannato i popoli alla schiavitù eterna, almeno nell’idea di Bruxelles.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi