attualita' posted by

Isole Marshall: le vittime della follia militare nucleare

 

Le isole Marshall sono una serie di atolli del Pacifico, che, in altri momenti, sarebbero stati visti come un paradiso in terra. Dopo diversi passaggi di mano vennero nella gestione fiduciaria americana. Il governo Statunitense, nel pieno della corsa militare, decise negli anni cinquanta di utilizzare questo paradiso per fare le sperimentazioni sulle armi nucleari. Dopo che i russi avevano testato la famosa bomba “Tsar”nelle isole artiche  gli USA decisero di utilizzare queste isole come sede degli esperimenti sulle bombe all’idrogeno, della potenza centinaia di volte maggiore rispetto a quelle di Hiroshima e Nagasaki. La bomba fu molto più potente di quanto previsto e produsse un enorme fallout radioattivo che colpì la popolazione civile, che doveva essere protetta, e rese le navi talmente radioattive da dover essere affondate.  In tutto furono 67  gli esperimenti nucleari ivi condotti.

In questo video di God Save The Vintage potrete apprendere i danni derivanti da questo enorme disastro.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal