attualita' posted by

INTELLIGENZA ARTIFICIALE, SCI FI E FUTURO. DOVE STIAMO ANDANDO, secondo la fantascienza?

 

 

La Fantascienza ha sempre avuto la capacità di prevedere il futuro, anche se non in modo esatto, ed i sogni della fantasia hanno spesso anticipato la realtà dei fatti. Una bella infografica di Noodle.ai mostra come, anche se con tempistiche ben diverse, molti sogni della fantascienza si siano realizzati, con tanto di riferimenti, e come ci troviamo ora davanti al bivio fra Utopia, cioè un mondo migliore guidato dalla Intelligenza artificiali, o la distopia, cioè un inferno in terra sempre con la stessa guida. Utopia o distopia che la fantascienza ha colto molto bene: Minority Report o Terminator colgono la disopia, dove la AI è stata utilizzata per opprimere o sterminare direttamente l’umanità, mentre Star Trek o The Culture colgono invece l’Utopia, dove la tecnologia avanzata, in una società equilibrata, permette all’uomo dio avanzare nella conoscenza, nell’esplorazione dello spazio, nella diffusione della vita dove ora non c’è.

Poi abbiamo impiegato 30 anni in più a vedere un computer imbattibile a scacchi, o gli occhiali di Marty Mcflu sono arrivati con oltre dieci anni di ritardo rispetto alle previsioni del film Rirtono al Futuro, anche se ci manca sempre la De Lorean che viaggia nel tempo o l’overboard.

 

Poi possiamo sorridere pensando  che, a distanza di 50 anni, con il Roomba e le braccia in grado di cucinare, abbiamo realizzato i sogni dei Jetson.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi