attualita' posted by

INSISTONO SUL MES: Quando l’economista è al servizio del Male

Il MES è una trappola mortale, studiata per strozzare una nazione, e questo è chiaro, anzi è apertamente proclamato dai suoi promotori. Prendiamo un articolo uscito sul Think Tank europeista VOXEU.ORG,  e firmato dal Gotha economico del ̶M̶A̶L̶E̶  nostro apparato europeo.

Vi elenco i nomi per semplicità:

Agnès Bénassy-Quéré, Arnoud Boot, Antonio Fatás, Marcel Fratzscher, Clemens Fuest, Francesco Giavazzi, Ramon Marimon, Philippe Martin, Jean Pisani-Ferry, Lucrezia Reichlin, Dirk Schoenmaker, Pedro Teles, Beatrice Weder di Mauro

Vediamo fra i nomi i sempre presenti Giavazzi e Reichlin, italiani, citati come prezzemolini ovunque ci sia da fare dei disastri, oltre all’onnipotente Fuest, mente dell’economia tedesca più retriva.

Cosa suggerisce l’articolo? Sarà sintetico e lineare:

  1. La ripresa dopo l’epidemia richiederà molti soldi ed anche il programma di riacquisto dei titoli della BCE PEPP, per 750 miliairdi, non sarà abbastanza e sarà limitato dai vincoli operativi della BCE (Capital Key e 33% di possesso del debito pubblico) non sarà sufficiente;
  2. I vincoli dello statuto della BCE  le impedirebbero un intervento ulteriore;
  3. la creazione di Eurobond legati al COVID-19 sarebbe un processo troppo lungo perchè necessiterebbe di un nuovo trattato intergovernativo da zero e le visioni sul tema dei vari paesi europei;
  4. quindi, secondo questi economisti, la via migliore èuna linea di credito dedicata. Però citiamo le precise parole: “Create a new, dedicated Covid Credit Line with a long duration, access conditions and ex post conditionality”. “Creare una nuova linea di credito dedicata al Covid con una lunga durata e condizioni definite ex post“.

Leggete bene: UNA LINEA DI CREDITO CON CONDIZIONI DEFINITE EX POST. Quindi, come nella migliore tradizione dello strozzinaggio, PRIMA ti do i soldi quando ne hai bisogno, DOPO stabilisco le condizioni politiche e finanziarie del rientro. 

In Italia se una banca proponesse un prestito del genere con “Condizioni stabilite ex post” vedrebbe direttori rischiare di andare dentro per usura. Di solito questi prestiti vengono fatti da simpatici personaggi che poi mandano degli omoni che ti spezzano le gambe se non restituisci i soldi sull’unghia. Queste sono le soluzioni che i vari Cottarelli, Giavazzi, Reichlin vorrebbero? Credono veramente che gli italiani siano una manica di stupidi? Forse si, perchè stiamo scrivendone.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed