INDICATORI ECONOMICI posted by

Indici PMI Manifatturieri in netto miglioramento nell’Eurozona (Francia esclusa). Vola il PMI in UK. Bene Cina e Giappone. Malissimo India ed Indonesia.

INDICI PMI MANIFATTURIERI AD AGOSTO IN ASIA: SI RIPRENDONO CINA, TURCHIA E GIAPPONE. MALE INDIA, COREA ED INDONESIA.

Stamattina erano usciti i dati dell’ indice PMI in Asia che trovate nell’articolo su Rischio Calcolato: Indici PMI, la Cina si Riprende, Crolla l’India (E ooops anche la Mitica Korea se la passa Maluccio). Come segnalato l’Indice PMI fa un balzo e torna sopra 50 in Cina. Malissimo i dati dall’India e preoccupanti quelli della Corea.

A completamento di quanto sopra segnaliamo che in Agosto:

– Giappone: il PMI balza a 52,2 (+1,5 su Luglio)

– Indonesia: il PMI si schianta a 48,5 (-2,2 su luglio)

– Russia: il PMI resta stabile sotto quota 50, a 49,4 (+0,2 su Luglio)

– Turchia: il PMI sale a 50,9 (+1,5 su Luglio)

 

Gli Indici PMI sono ricerche sugli indici di fiducia dei manager agli acquisti delle aziende manifatturiere, e sono eccellenti indicatori previsionali che ci dicono se l’economia di un paese sta aumentando il suo ritmo di crescita o viceversa sta diminuendo.

 

MIGLIORA L’INDICE PMI MANIFATTURIERO NELL’EUROZONA (… MA NON IN FRANCIA)

gpg1 (410) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

Ora sono usciti gli indici PMI Markit  Settore Manifatturiero in Europa e ci dicono che Accelera il recupero del settore manifatturiero dell’eurozona ad agosto:  Il valore finale del PMI del settore manifatturiero dell’eurozona ad agosto ha toccato i massimi su 26 mesi con 51.4, in salita dal 50.3 di luglio. Migliora la crescita in Germania, Paesi Bassi, Spagna Italia, Austria e Irlanda, mentre in Francia l’indicatore e’ invariato. Benissimo l’indicatore nel Regno Unito a 57,2 (+2,4) ed in Polonia a 52,6 (+1,5).

Qui la situazione paese per paese nell’Eurozona

gpg1 (411) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

Paesi Bassi 53.5 massimo su 27 mesi

Austria 52.0 massimo su 18 mesi

Irlanda 52.0 massimo su 9 mesi

Germania 51.8   massimo su 25 mesi

Italia 51.3 massimo su 27 mesi

Spagna 51.1 massimo su 29 mesi

Francia 49.7   invariato

Grecia 48.7 massimo su 44 mesi

 

Qui il commento di  Rob Dobson, Senior Economist presso Markit:

Il settore manifatturiero nell’area dell’euro ha continuato a mostrare segni di recupero ad agosto. Anche se i miglioramenti sono ancora modesti, le aziende hanno riportato il più netto miglioramento delle condizioni degli affari in appena più di due anni, con un aumento della crescita dei nuovi ordini che suggerisce che la ripresa si manterrà anche a settembre“Quello che è particolarmente incoraggiante è che la ripresa è generale, infatti i PMI sono saliti in tutti i paesi, tranne che in Francia dove le condizioni degli affari si sono comunque almeno stabilizzate dopo la forte crisi registrata precedentemente nel corso dell’anno. Germania, Paesi Bassi, Austria, Spagna e Italia osservano adesso una crescita del manifatturiero ai tassi più rapidi in almeno due anni e persino la Grecia ha riportato un netto rallentamento del tasso di contrazione del settore.

“I responsabili delle politiche economiche e monetarie saranno confortati dai dati che si aggiungono ai segni sempre maggiori di un recupero della crescita dell’economia nell’eurozona. Tuttavia il fatto che le aziende continuano a essere riluttanti ad assumere nuovo personale (a causa della necessità di tagliare costi per migliorare la loro competitività e controbilanciare gli aumenti dei prezzi del petrolio) fa pensare che c’è ancora tanta strada da fare prima che la ripresa si possa tramutare in un miglioramento significativo del mercato del lavoro.”

 

LA SITUAZIONE ITALIANA MIGLIORA

Ad agosto si è osservata una crescita accelerata della produzione manifatturiera a tasso sostenuto, il più rapido in 28 mesi. A sostenere questa espansione c’è stato un incremento dei nuovi ordini che, a sua volta, è il risultato in parte di una crescita sostanziale delle esportazioni.  L’Indice destagionalizzato PMI™ (Purchasing Managers’ Index™) Markit/ADACI per il settore Manifatturiero italiano, indice composito ideato per fornire in un’unica cifra l’immagine delle condizioni operative dell’economia manifatturiera, è salito ai massimi su 27 mesi ad agosto con 51.3, rispetto al valore di luglio di 50.4.

gpg1 (412) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 Qui il commento di Phil Smith, Economista di Markit, ed autore del report Markit/ADACI PMI™ Settore Manifatturiero in Italia, ha detto:

Ad agosto si è osservata un’accelerazione della fase di recupero nel settore manifatturiero italiano, con livelli di produzione e nuovi ordini in aumento ai massimi da aprile 2011. Il successo maggiore nel settore è stato ottenuto sui mercati esteri, le cui vendite hanno dato un impeto sostanziale al livello totale degli ordini.  “Questa crescita è stata ottenuta di nuovo senza che le aziende abbiano dovuto espandere la manodopera, e infatti la diminuzione dei livelli occupazionali osservata ad agosto è stata la venticinquesima consecutiva su base mensile. Le aziende hanno detto di essere riuscite a soddisfare la domanda più alta e hanno ridotto ancora i livelli di lavoro inevaso. Il tasso di contrazione di lavoro arretrato è stato tuttavia il più lento in oltre due anni, il che suggerisce segnali di pressione in aumento sulle capacità produttive.

 

ECCELLENTE L’INDICE PMI NEL REGNO UNITO

Qui l’indice s’e’ spinto fino a 57,2 (+2,4) che e’ un valore realmente elevato.

gpg1 (412) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

EUROCOIN MIGLIORA AD AGOSTO

Anche l’altro indicatore anticipatore EUROCOIN migliora ad Agosto a -0,04 da -0,09. Il risultato è ascrivibile prevalentemente ai segnali favorevoli provenienti dalle inchieste presso le famiglie e le imprese e dall’andamento della produzione industriale.

gpg1 (413) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

CONCLUSIONI:

Situazione frastagliata. Va benissimo il PMI Manifatturiero nel Regno Unito, migliora nell’Eurozona (Francia esclusa), nell’Est Europa, in Giappone e Turchia. Cosi’ Cosi’ Russia e Francia. Male Corea. Malissimo in India ed Indonesia. 

 

 

Nota: Potete trovare tutti i comunicati dei PMI qui.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog