attualita' posted by

Il voto della Polverini, un calcio in faccia ai miei vent’anni

Ieri Renata Polverini ha votato a favore del pessimo, sinistro, devastante  governo Conte. Non lo ha fatto per “Salvare l’Italia dalla crisi di Governo”, perche il governo alla camera ha un discreta maggioranza numerica. Lo ha fatto per affermare la propria personale posizione, non si sa bene quale, visto che si allinea con un caos totale, ma probabilmente mossa da qualche astio personale: le avranno negato un seggio in comune? Avranno ridotto le sue posizioni in Forza Italia?

Sinceramente le sue motivazioni non mi interessano, ma lei è stata l’ennesimo, probabilmente l’ultimo calcio in faccia ai miei venti anni, quando ancora avevo degli ideali che mi spinsero ad aderire,  metà degli anni novanta, ad Alleanza Nazionale. Un rapporto che mi prese molto tempo, che non mi portò nulla dal punto di vista pratico, ma che era coerente con quello che all’epoca sentito insieme  tanti miei amici, alcuni dei quali sono rimasti coerenti con le loro idee.

Tutta brava gente, volenterosi, speso anche preparata, che fu tradita da una classe dirigente superficiale, arrivista, ed interessata solo dalla propria “Bancarella di favori”: La Polverini, che vinse l presidenza della Regione Lazio spinta anche da tante persone che vi credevano, ora li umilia con una scelta Inspiegabile e contraddittoria. Spero per lei che il cambio di casacca le porti gli onori e il potere a cui, evidentemente, aspira. Sicuramente ha perso qualsiasi minima stima di tanti che, in passato, credettero a un progetto politico fallimentare perchè guidato da persone come lei.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal